A TourismA il premio GIST ACTA

Si è conclusa oggi a Firenze la X edizione di 𝗧𝗼𝘂𝗿𝗶𝘀𝗺𝗔, – Salone Archeologia e Turismo Culturale promosso da Archeologia Viva al Palazzo dei Congressi di Firenze.

tourisma a firenze

Una tre giorni che ha visto protagonista questo particolare settore del turismo.

Non solo stand nei quali entrare a contatto con gli espositori, ma soprattutto decine di incontri, centinaia di relatori, laboratori didattici, lezioni di geroglifico, mostre, cinema, premi internazionali, installazioni multimediali, virtual tour, archeodegustazioni di pietanze etrusco-romane. Il tutto con la partecipazione di importanti ospiti e grandi personalità.

stand tourismA

Nell’ambito del programma di 𝗧𝗼𝘂𝗿𝗶𝘀𝗺𝗔 si è svolta anche la cerimonia di premiazione del premio 𝗚𝗜𝗦𝗧 𝗔𝗖𝗧𝗔, Archeological and Cultural Tourism Award, che, per il secondo anno consecutivo, il Gruppo Italiano Stampa Turistica conferisce ad una serie di categorie, italiane ed estere, che si sono distinte in questo a turismo culturale. Il premio è nato lo scorso anno da un’idea della giornalista Clara Svanera il Premio ed è organizzato in collaborazione con Toscana Promozione Turistica.

premio gist acta i vicintori

Ecco l’elenco dei premiati per il premio 𝗚𝗜𝗦𝗧 𝗔𝗖𝗧𝗔:

1) miglior museo italiano: Musei del Bargello di Firenze

2) miglior museo straniero: Museo do Tesouro Real di Lisbona

3) miglior sito archeologico italiano: Santuario Ritrovato di San Casciano

4) miglior sito archeologico estero: Jerash in Giordania

Jerash piazza ovale

5) miglior sito Unesco Italia: Reggia di Caserta

6) miglior sito Unesco straniero: Valletta, capitale di Malta

Malta

7) miglior servizio giornalistico italiano: Dania Mondini per il servizio su Rai TG1 “Il traffico illecito di opere d’arte”

8) miglior servizio giornalistico straniero: Elisabetta Povoledo per il servizio sul New York Times “When visiting Michelangelo’s David, she brings a duster

A queste 4 categorie si vanno ad aggiungere due premi speciali

premio gist acta

9) premio speciale per la divulgazione del Patrimonio culturale e archeologico: Eugenio Giani presidente Regione Toscana

10) premio speciale Donne e Saperi: Marisa Convento presidente Comitato per la salvaguardia dell’Arte delle Perle di vetro Veneziane.

Tanti i giornalisti arrivati da varie parti d’Italia per l’occasione, al termine della premiazione per tutti un pranzo a buffet offerto da Toscana Promozione Turistica a base di ottimi prodotti del territorio, chilometro zero o quasi. La giornata si è poi conclusa con una visita all’Istituto De’ Bardi che dall”800 è impegnato per nella promozione e nella formazione degli artigiani.

artigiana

Una formazione molto apprezzata anche da turisti che a Firenze spesso cercano esperienze autentiche. Ma di questo vi parlerò un’altra volta

One thought on “A TourismA il premio GIST ACTA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *