A Londra un bagno a 5 stelle

Durante i miei viaggi nel mondo ho visto bagni di tutti i tipi… e tutti gli “odori”. C’è poco da essere schizzignosi, un bagno pubblico è un bagno pubblico… non ci si può aspettare troppo, soprattutto quando la natura chiama… o no?


Non la pensano così a Londra, dove, ad Oxford Street, in pieno centro, è stata inaugurata la prima toilette a cinque stelle del pianeta, un lusso rivolto esclusivamente alle signore.

L’idea è venuta, ma non poteva essere altrimenti, ad una donna. Un’imprenditrice edile stanca di trovare, nel momento del bisogno, bagni squallidi e sporchi.

Così ha creato un bagno su misura per lei e per tutte le donne che, se lo vogliono, possono avere a disposizione una soluzione di lusso. La struttura è costata un milione di sterline ed è stata progettata come un albergo di lusso.
 
Nel “WC1”, questo il nome della toilete, le signore possono sì fare una semplice pipì, o un ritocco al trucco, ma trovano anche una parrucchiera, una massaggiatrice e degli ampi camerini dove cambiarsi d’abito.

 

A disposizione delle clienti anche make up di base e spazzolino da denti. Il tutto in una cornice di fiori freschi e candele profumate, mentre gli altoparlanti diffondono musica. Chi lo desidera, può anche provare l’aromaterapia.
 
Il lusso si sa, si paga. Il costo del servizio è di 5 sterline, con un piccolo costo aggiuntivo per chi sceglie di farsi fare anche un massaggio.
 
E’ stato calcolato che in Oxford Street ogni anno passano 200 milioni di donne e almeno mille la useranno ogni giorno… i conti, fateli voi!
 
Una curiosità. Il nome “WC1”, non sta ad indicare che si tratta di una toilette di prima classe. Forse è un gioco di parole, il nome è lo stesso del codice postale del West End londinese, la zona dove è stata realizzata la lussuosissima restroom (scusate l’americanismo, ma qui ci sta bene).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.