Dalla Svizzera a Roma


Ore 2,57 di martedì 10 aprile. Dopo un lungo viaggio in macchina sono a casa. Solo alle 17 di ieri pomeriggio ero Svizzera, per l’esattezza sulla funivia che dal monte Rigi mi riportava alla macchina. Alle 20 eravamo a Milano e ora finalmente a Roma.

Giusto un attimo per inserire questo brevissimo post e tra poco mi metterò a dormire, me lo merito. In realtà in questo momento
mi sembra di non avere sonno, ma è solo un’impressione.


I racconti tutti rinviati ai prossimi giorni. Solo un’anticipazione dalla Svizzera ho fatto un salto anche in Germania,per l’esattezza nella Foresta Nera, dove abbiamo fatto una piacevole escursione che si è conclusa in una bar davanti ad una tazza di tè e una fettona di dolce, ovviamente di torta della Foresta Nera

ho mangiato il Rösti, un piatto tipico della Svizzera tedesca a base di patate, sono stata alle terme, ed ho scoperto un modo bellissimo per festeggiare la Pasqua: l’albero di Pasqua 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.