Arrivare e muoversi in Tunisia

Il modo più semplice per arrivare in Tunisia è con un volo diretto da Roma o Milano per Tunisi. Un servizio regolare fornito da Tunisair e Alitalia. Quest’ultima effettua anche il collegamento da Palermo.

Se la vostra destinazione finale non è Tunisi, c’è la possibilità di utilizzare anche dei  voli charter che collegano molte città italiane alle principali tunisine.

La Tunisia è una meta ideale anche per chi non ama l’aereo. La capitale Tunisi è infatti collegata anche via nave da Genova tramite  CTN (Compagnia Tunisina di Navigazione), e da Grandi Navi Veloci ancora con Genova e con Civitavecchia e Palermo. 

Una volta arrivati, sappiate che i trasporti pubblici sono buoni e non costano molto. A disposizione dei turisti i tradizionali taxi con tassametro o i taxi collettivi, che possono trasportare persone diverse su un percorso prestabilito (anche piuttosto lungo).

Tra le principali città esiste una rete di corriere e collegamenti aerei interni. Il treno è utile, ma solo su alcuni tragitti. 

Per chi vuole essere più indipendente, è utile sapere che è possibile guidare con la patente italiana, quindi via libera alle auto a nolo, anche in considerazione del costo piuttosto conveniente del carburante e del buono stato della rete viaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *