Attraversando le Alpi – Herman Hess

       

Questo è vagare, quando la neve

dalle vette delle Alpi freddamente risplende,
mentre il primo lago azzurro
d’Italia limita già la vista!

Col vento ad alta quota e coll’aria tagliente
soffia un dolce presagio fino a qui
dal profumo violetto e lontano
e dall’assolato mare australe.

E la nostalgia dell’occhio va oltre
fino al chiaro duomo di Firenze
e sogna già dietro ogni fuga di colli
la splendida Roma che sorge.

Già formano inconsciamente le labbra
il suono della straniera e bella lingua,
mentre un mare di raggianti desideri
azzurreggia tremando e caldo verso di te.

Herman Hess

2 thoughts on “Attraversando le Alpi – Herman Hess

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.