Austrian Airlines

Viaggiare risparmiando non significa solo voli low-cost senza servizi aggiunti. Basta saper scegliere la compagnia aerea e la relativa offerta ed ecco che si può partire spendendo poco, senza dover pagare altro per bagagli, pasti o altro. Quando sono andata a Vienna ho utilizzato un volo Austrian Airlines, una compagnia che per noi italiani rappresenta una delle scelte migliori per un volo verso l’Austria e non solo.


Per prima cosa vi dico che offre tariffe A/R a paritre da 59 euro tutto incluso, il che significa che non bisogna pagare nè per il bagaglio da imbarcare, né durante il viaggio per spuntino o bevande.

Dall’Italia sono 12 gli aeroporti collegati con Vienna da Austrian Airlines (Bologna, Firenze, Milano Linate, Milano Malpensa, Catania, Napoli, Rimini, Roma, Venezia e Verona) per un totale di 116 collegamenti settimanali. Da Vienna c’è la possibilità di coincidenze per numerose mete, soprattutto per l’Europa dell’Est. Complessivamente le mete servite sono 130 e toccano 57 paesi in 4 continenti. Oltre all’Europa anche l’Asia (Bangkok, Delhi, Pechino, Tokyo, ecc.), il Nord Africa (Tripoli, Il Cairo, Hurgada) e il nord America (New York, Toronto e Washington). A questo proposito voglio segnalare l’attenzione che il personale di bordo ha avuto per i passeggeri che da Vienna proseguivano il viaggio verso altre destinazioni. Prima dell’atterraggio li hanno fatti accomodare nei posti avanti, di business class, in modo che all’arrivo potessero lasciare l’aereo velocemente e raggiungere in tempo il volo successivo.

Chi sceglie di viaggiare in Business Class, soprattutto per il lungo raggio, può contare su menù raffinati e poltrone confortevoli che diventano quasi dei veri letti.

Tra i servizi offerti, anche il comodissimo check in tramite cellulare, con tanto di ricezione di carta di imbarco supertecnologica completa di ogni dettaglio: codice a barre 2D, nome, numero del volo e tutte le informazioni utili. Inoltre presentando la carta d’imbarco, fino a 10 giorni dopo il volo, si ha diritto ad una serie di sconti o ingressi gratuiti in musei e gallerie e agevolazioni in alcuni negozi e ristoranti.

E per concludere, la compagnia è membro della Star Alliance, questo significa che ogni volo consente di accumulare punti Miles and More.

One thought on “Austrian Airlines

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.