Cosa fare a Roma questo week end

cosa fare a Roma nel fine settimana

In questo periodo c’è l’esigenza di cercare qualcosa da fare in totale sicurezza, noi vi diamo qualche suggerimento su iniziative in programma a Roma, privilegiando attività all’aria aperta. In ogni caso ogni attività segnalata viene proposta nel pieno rispetto dei protocolli di sicurezza. Anche se non lo scrivo valgono tutte le norme in vigore: obbligo di mascherina, sanificazione, distanziamento sociale e in alcuni casi prenotazione obbligatoria. In ogni caso la prenotazione è sempre consigliata

Lancette indietro, torna l’ora solare

La prima cosa da segnare in agenda è il ritorno all’ora solare. Mi raccomando a non sbagliare, altrimenti arriverete tardi a tutti gli appuntamenti di domenica mattina! Il cambio dell’ora è previsto la notte tra il 23 e il 25 ottobre, quando alle tre la lancetta torna indietro di un’ora per posizionarsi sul due

Street Art a Roma

Domenica 25 ottobre l’associazione culturale ChissàDove propone una visita guidata alla scoperta dei murales di Tor Marancia, che da qualche anno è considerato un vero e proprio museo a cielo aperto. La visita, pensata anche per i bambini, si concentra con 22 opere realizzate da altrettanti artisti internazionali.

Per partecipare è necessaria la tessera associativa (3 euro) e un costo di 8 euro (un adulto e un bambino) o di 16 euro (due adulti e un bambino). È obbligatoria la prenotazione , una volta avuta la conferma la ricevuta va inviata a info@chissadove.it entro venerdì 23 ottobre

Passeggiate tematiche a Testaccio

L’associazione culturale Ottavo Colle propone due passeggiate tematiche nel quartiere Testaccio.

La prima, in programma sabato 24, ha un carattere cinematografico seguendo un itinerario legato al film di Ettore Scola “Brutti, Sporchi e Cattivi”. In programma anche la salita su Monte Ciocci per vedere ciò che resta delle antiche fornaci

Domenica 25 nuova passeggiata nel rione Testaccio, questa volta seguendo un filo conduttore femminile, sulle tracce di tre donne che qui hanno vissuto e lavorato: Maria Montessori, Elsa Morante e Gabriella Ferri.

Ciascuna visita una durata di circa un’ora e mezza, con partenza alle 11.

Il costo di partecipazione è 10,00 euro + 5 per la tessera associativa; gratuita per i minori di anni 18. Per la partecipazione è obbligatorio prenotare via email scrivendo a prenotazioniottavocolle@gmail.com

Per maggiori informazioni potete consultare il sito dell’Associazione Ottavo Colle

Casa di Alberto Sordi

Fino al 31 gennaio 2021 la celebre casa di Alberto Sordi (piazzale Numa Pompilio) sarà aperta, per la prima volta, al pubblico. L’occasione è la mostra “Il Centenario – Alberto Sordi 1920-2020”, che si snoda negli ambienti della casa dell’attore e nel giardino. Uno modo per entrare nella vista e nella storia di Albertone.

Completa la mostra uno spazio esterno, allestito in una tensostruttura, aperto gratuitamente al pubblico dove viene proiettato un filmato dedicato a Sordi curato da Istituto Luce Cinecittà.

La mostra è visitabile tutti i giorni con orario 10-20, venerdì e sabato orario prolugnato fino alle 22

I biglietti di ingresso ha un costo di 12,00 euro; i gruppi (da 10 a 15 persone), i giovani sotto i 26 anni e gli anziani oltre i 65 hanno diritto al biglietto ridotto di 8,00 euro, i bambini tra i 6 e i 14 anni pagano 5,00 euro mentre i più piccoli entrano gratuitamente. I biglietti possono essere acquistati anticipatamente inviando una e mail a info@centenarioalbertosordi.it. Per ulteriori informazioni: 06.85353031

Giornate FAI d’Autunno

Secondo appuntamento con le Giornate Fai d’Autunno, con tanti i luoghi aperti al pubblico per scoprire la bellezza italiana. Ricca la scelta tra gli appuntamenti in programma nel Lazio, a Roma sarà possibile visitare il Palazzo della Civiltà Italiana, meglio noto come “Colosseo Quadrato” e la Nuvola di Fuksas, entrambi all’Eur. La prenotazione può essere effettuata tramite il sito www.giornatefai.it , per la partecipazione è richiesta una donazione di 3 euro

Halloween a Cinecittà World

Il parco tematico di Cinecittà World per tutto il mese di ottobre offre ai visitatori una lunga, lunghissima festa di Hallowenn dove incontrare zombie, vampiri e fantasmi. Non manca poi un tocco colore con zucche e pannocchie, covoni di fieno e ragnatele.

Visto che qui il protagonista è il cinema, in questi giorni i visitatori potranno assistere a Gocce di paura, proiezione a tema su maxi schermo. Mummie e zombi popoleranno anche i set originali dello spazio Cine Tour. E ancora spazio dedicato ai bambini con il Trucca bimbi mostruoso, lo spettacolo Trucchi da Paura, che svela i segreti del cinema horror e infine (novità 2020)  Boo! La prima horror house per i più piccoli fatta da bambini.

Caccia al tesoro a tema Egizi

L’associazione culturale Cicero organizza, per domenica pomeriggio 25, una caccia al tesoro didattica per bambini (5-10 anni) a tema Egizi. Appuntamento a Piazza del Popolo, dove si trova uno dei tanti obelischi arrivati dell’Antico Egitto fino a Roma

Per la partecipazione, che ha un costo di 10 euro + 2 euro per radio/auricolari necessari per ascolta la guida dal vivo

La prenotazione può essere fatta tramite un modulo on line, nel quale va specificato che l’attività alla quale si vuole partecipare è PIAZZA DEL POPOLO BAMBINI

Mostre a Roma

Il weekend a Roma è anche occasione per vedere alcune delle mostre in programma. Queste quelle che vi segnalo:

  • “LOCKDOWN ITALIA visto dalla Stampa Estera” in mostra al Palazzo dei Conservatori dei Musei Capitolini. Una rassegna fotografica che mostra alcune immagini del lockdown tra ospedali, città deserte, ma anche la solidarietà, la vita sui balconi e molto altro ancora (fino al 1 novembre)
  •   La lezione di Raffaello. Le antichità romane in mostra a Campo di Bove (Appia Antica) fino al 29 novembre che celebra  i 500 anni dalla morte di Raffaello.
  • Banksy a Visual Protest al Chiostro del Bramante in mostra Oltre 90 opere, in un percorso espositivo rigoroso, raccontano la ricerca di Banksy, che ha conquistato il pubblico con ironia, denuncia, politica, intelligenza, protesta. Visitabile fino all’11 aprile 2021.
  • Gianbattista Piranesi. Sognare il sogno impossibile la mostra è allestita a Palazzo Poli, sede dell’Istituto Centrale per la Grafica, dove sono esposte le matrici originali di Piranesi e una serie di lavori. Visitabile fino al 28 febbraio 2021

Ultimi giorni per…

Viaggio nei fori

Foro di Augusto
Foto di Andrea Franceschini

Una cosa da fare a Roma nel week end potrebbe essere quella di compiere un viaggio nella storia della Roma antica. Il primo evento che vi segnalo è quello di Viaggi nei fori, dove luci, suoni ed effetti speciali fanno rivivere al visitatore, accompagnati dalla voce di Piero Angela, l’aspetto antico del Foro di Augusto. Spettacolo al quale si può assistere (salvo maltempo) fino all’8 novembre.

Circo Maximo Experience

bambini circo maximo experience

Sabato è invece l’ultimo giorno (salvo proroghe) per una visita in 3D di Circo Maximo Esperience . Una visita tra realtà virtuale e aumenta dell’area del Circo Massimo possibile attraverso uno speciale visore

Cosa fare gratis a Roma

Cosa fare gratis a Roma

Oltre agli appuntamenti che abbiamo segnalato qui vi consiglio di dare un’occhiata anche a quelli della rubrica Cosa fare gratis a Roma questa settimana, troverete anche qualche evento del weekend

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *