Cosa fare gratis a Roma questa settimana

Torna la consueta rubrica su cosa fare gratis a Roma questa settimana, anche se – come sempre – alcune cose sono possibili solo per un ristretto numero di giorni, altre invece hanno una durata più lunga, come ad esempio i free tour della città, la visita ad alcuni musei e gallerie e così via. Questo post, che viene aggiornato tutti i lunedì vuole essere una sorta di un taccuino da andare a sbirciare per vedere se ci sono cose nuove da fare gratis a Roma e al tempo stesso rivedere quelle più usuali.

Cosa fare gratis a Roma

Passeggiate Romane

Tra le tante attività in programma anche passeggiate gratuite alla scoperta della città, delle sue chiese, dei monumenti, ma anche per una lettura inconsueta del suo territorio e della sua storia.

Free tour del centro storico

Avete mai pensato di visitare Roma con un tour guidato del tutto gratuito? Da questa settimana non uno, ma tre free tour per andare alla scoperta di Roma.

Il giro primo ha inizio da una delle piazze più famose di Roma: Piazza da Spagna. Da qui ci si sposta nella vicina Piazza Colonna per poi raggiungere il Pantheon, l’edificio romano meglio conservato della città. Famoso anche per le tombe reali e quella del pittore Raffaello Sanzio. Il tour tocca anche alcuni dei luoghi più noti del centro storico, come la Fontana di Trevi, immortalata in tanti film e ancora la Roma Barocca e la magnifica Piazza Navona.

Cliccate qui per avere maggiori informazioni e per prenotare il free tour di Roma centro

Free tour delle chiese barocche

piazza navona

Roma è anche chiese, dei veri e propri capolavori dell’architettura che a loro volta custodiscono preziose opere d’arte. Roma è la città del barocco e di grandi artisti come Bernini e Borromini. A questo importante periodo storico è dedicato il free tour delle chiese barocche che ha inizio da Piazza delle Repubblica, con la chiesa di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri.

Il giro vi porterà fino a piazza del Campidoglio dopo aver visitato alcune delle chiese più rappresentative del barocco romano, compresa Chiesa di Santa Maria della Vittoria, famosa per l’Estasi di Santa Teresa del Bernini.

Cliccate qui per maggiori informazioni e per prenotare il free tour delle chiese barocche

Free serale tour della Roma dei Misteri

Ancora un free tour, questa volta a farvi compagnia anche la magia della notte e il fascino dei misteri che avvolgono la capitale. Il tour parte da Piazza Venezia e prosegue verso Largo di Torre Argentina, che fa da cornice all’area sacra, con i resti di quattro templi romani, il luogo che vide l’assassinio di Giulio Cesare.

Un tour dei misteri poi non può non toccare Campo dei Fiori, dove fu bruciato Giordano Bruno e ancora Piazza Navona,il Pantheon, il Tempio di Adriano e ancora Fontana di Trevi e Piazza di Spagna per scoprire quali misteri e quali racconti nascondono questi luoghi.

Per maggiori informazioni e per prenotare il free tour dei misteri di Roma cliccate qui

Free tour di Roma Imperiale

La più classica delle visite di Roma, un vero e proprio viaggio nel tempo visitando i dintorni del Colosseo e del Foro Romano fino a toccare il monte Capitolino e l’Altare della Patria.

Per maggiori informazioni e per prenotare il free tour di Roma Imperiale cliccate qui

Ville, parchi e giardini

Isole, alla Villa di Massenzio

Mausoleo di Romolo, nel complesso della Villa di Massenzio sulla via Appia Antica, fino al 12 settembre 2021 ospita ISOLE, una videoinstallazione ambientale  Ideata da Tommaso Strinati e Anna Budkova, per la quale l’artista ha disaegnato e colorato a mano qualcosa come duemila bozzetti, interamente disegnati e colorati a mano da Anna Budkova e successivamente montati e animati con la tecnica dello stop-motion dal polistrumentista e videomaker Francesco Arcuri.

Teatro Villa Pamphilj

Mercoledì 28 luglio 2021 alle ore 18, gratuitamente, negli spazi esterni del Teatro Villa Pamphilj, andrà in scena Archeologia naturale – Sentiero di arte e naturadi e con Fernanda Pessolano, installazioni, abiti e sentiero; performance site specific di e con Aurora PicaIrene GiorgiEva Paciulli; sguardo restitutivo Anna Paola Bacalov; voce narrante di Patrizia Hartman. L’azione dell’artista avviene nella natura in nome di un’arte che si vuole alleare con una corretta pratica ecologica. Il paesaggio sonoro e le performance sono in stretta connessione con le forme, i colori, i suoni della natura.

Giovedì 29 luglio alle ore 18, sempre nel giardino del teatro, in programma invece Otello – Tragicommedia dell’Arte, un adattamento della celebre tragedia di Shakespeare in forma di Commedia dell’Arte, scritta e diretta da Carlo Boso con Emanuele ContadiniErika GiacaloneMichele PagliaroniAlessandro Blasioli e Viviana Simone. Siamo nell’Anno 1611 e la vicenda ruota attorno alla gelosia di Otello, generale militare al servizio della Repubblica di Venezia, per l’amata Desdemona, che, a causa delle insinuazioni dell’infido alfiere Iago, viene sospettata di avere una relazione con il luogotenente Cassio. Spettacolo gratuito con prenotazione obbligatoria: 065814176 – scuderieteatrali@gmail.com

Eventi

Fai la differenza, c’è… il Festival della Sostenibilità 

Presso il Centro Commerciale Euroma2 continuano gli appuntamenti gratuiti dedicati alla transizione ecologica e allo sviluppo sostenibile di Fai la differenza, c’è… il Festival della Sostenibilità organizzato dall’Associazione Sportiva Dilettantistica SUNRISE 1. Appuntamento dalle ore 10 alle 21 con le opere d’arte e di design di Contesteco, il concorso d’arte e design sostenibile al quale si può continuare a partecipare raccontando, con foto o video, i temi del riciclo e delle fonti d’energia alternative e con l’installazione di urban art multimediale Climate Change del giovane videomaker Federico Tabacchino

Fino al 31 luglio inoltre, tutti i giorni dalle ore 16 alle 18 Da Venti a Trenta con gli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile discusse insieme ad esperti di settore – giornalisti, imprenditori, manager, personaggi del mondo della scienza, della cultura e della società civile

Spettacolo

Village Celimontana

Prosegue con tanti appuntamenti gratuiti il Village Celimontana. Il Village Celimontana è a Villa Celimontana, Via della Navicella, 12. Mercoledì 28 luglio serata nu soul con gli Smockin’ Cats, giovedì 29 luglio omaggio swing a Fred Buscaglione con la Scoop Jazz Band, venerdì 30 luglio serata jazz con Massimo Pirone Octet esabato 31 luglio jazz manouche con la Hot Club Roma, domenica 1° agosto per l’appuntamento Bevo solo Rock’n’roll, sul palco i Red Wagons. Lunedì 2 agosto musica soul funk con Adika Pongo emartedì 3 agosto serata swing con Francesca Faro Swing Quartet. Inizio concerti ore 22. Ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Per sapere che cosa succede ogni sera date una sbirciatina al programma

Si ricorda che l’ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili

Casa del Cinema

casa del cinema di roma

Un’estate a tutto cinema a Villa Borghese. Tra gli eventi in programma fino al 19 settembre c’è Caledoscopio: tre mesi di cinema da vivere in piena libertà, negli spazi aperti dell’arena Ettore Scola di Casa del Cinema. tra grande cinema internazionale, storie e personaggi che popolano il nostro immaginario e ancora grande musica tra opera e balletto.

Fino al 6 settembre si celebrano i 100 anni di Nino Manfredi con “Nell’anno di Nino Manfredi” con tanti film da vedere e rivedere

26 luglio alle ore 21 all’arena Ettore Scola ospiterà una serata d’onore dedicata a Silvano Agosti

Tutti i dettagli e il programma completo sul sito della Casa del Cinema

Cinema in piazza

L’ingresso è consentito solo su prenotazione di una propria “piazzola” dove sarà possibile assistere alla serata con cuscini, teli e sedute portati da casa

Piazza San Cosimato

Nell’arena di Piazza San Cosimato il Piccolo America propone mercoledì 28 luglio ospita Fuocoammare, giovedì 29 luglio la commedia Life as a B movie, venerdì 30 luglio Allacciate le cinture, sabato 31 luglio Sangue e domenica 1 agosto La dea fortuna

CineCorvialestate

Fino al 4 agosto in via Mazzacurati, vi aspetta CineCorvialestate, la manifestazione cinematografica dedicata ai film indipendenti di autori romani e al cinema d’animazione per bambini. Tra gli appuntamenti di questa settimana: mercoledì 28 luglio ore alle 20 dal laboratorio per bambini sulla tecnica della stop-motion e alle 21 il film Peggio per me. Giovedì 29 luglio alle ore 21 la rassegna di cortometraggio Best of Murmat festival. Venerdì 30 luglio, nuovo laboratorio sulla stop-motion, sempre alle ore 20 e a seguire il film Arance e Martello. Sabato 31 il film di animazione La Freccia Azzurra Per il laboratorio prenotazione obbligatoria: cinecorvialestate@gmail.com.

Altra Visione – a India, l’estate al cinema

Fino al 22 agosto al Teatro India appuntamento con la manifestazione Altra Visione – a India, l’estate al cinema, una rassegna cinematografica che porta negli spazi all’aperto del Teatro India i capolavori della storia del cinema italiano e internazionale, con sonorizzazioni, incontri con gli autori e lezioni.

Questa settimana: Alle ore 18 di lunedì 26 e martedì 27 luglio, due masterclass in calendario: si inizia con quella di Francesco Trento dal titolo Il powershifting: come cambia il potere attraverso i dialoghi mentre, il giorno dopo, sarà la volta dell’incontro con Federico Mauro dal titolo La grande arte della promozione cinematografica. Alle ore 21 di martedì 27, infine, #MartedìCorto, serata di cortometraggi in collaborazione con Rai Cinema

RE-CREATURES al Mattatoio

Con RE-CREATURES lo spazio esterno del Mattatoio si anima con installazioni, performance, spettacoli, concerti e incontri. Martedì 27 luglio alle 21.30, si esibirà Nada, accompagnata dal chitarrista Andrea Mucciarelli. Il 27 luglio si avvieranno anche i laboratori per l’infanzia Apparizioni animali attorno ai grandi conigli luminosi dell’installazione Intrude di Parer Studio (in corso fino al 6 agosto).

Obbligatoria la prenotazione su www.mattatoioroma.it.

Summer Show 

Nell’ambito della V edizione di Summer Show (via del Vascello 35) fino al 28 luglio si può visitare la mostra Not Quite Nearly Fine curata dall’artista Giulio Squillacciotti. La mostra è aperta dal lunedì al venerdì, con orario16-19; Visite guidate ogni venerdì. L’ingresso è contingentato.

Mostre e musei

Domenica 1° agosto torna l’appuntamento con la prima domenica del mese gratuita, promossa da Roma CultureSovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali. Tutti i visitatori – residenti e non – possono accedere gratuitamente ai musei civici e alle aree archeologiche comunali.

Musei gratis

Sono otto i musei civici romani gratuiti tutto l’anno :

  • il Museo di Casal de Pazzi, che ci racconta di un passato lontano del territorio, quando Roma ancora non esisteva e si aggiravano gli elefanti.
  • Villa di Massenzio, sull’Appia Antica .
  • Museo delle Mura a Porta San Sebastiano, che offre ai visitatori anche un’insolito punto di vista della città
  • Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco
  • Museo Pietro Canonica, la casa-museo dello scultore Pietro Canonica a Villa Borghese,
  • Museo della Repubblica Romana e della Memoria Garibaldina, a Trastevere che rievoca un importante momento storico del nostro Paese attraverso documenti storici, opere d’arte, materiali multimediali e didattici.
  • Museo Napoleonico, che fino prossimo 9 gennaio ospita la mostra Napoleone, ultimo atto. L’esilio, la morte, la memoria, che illustra le vicende dell’esilio, della morte e il successivo processo di mitizzazione della sua figura attraverso oggetti, documenti, stampe, dipinti e altri materiali delle collezioni del museo.
  • Museo Carlo Bilotti, che fino al 25 luglio ospita anche una mostra di arte contemporanea Arte e Natura. Opere dalle collezioni capitoline di arte contemporanea è la mostra, in programma al Museo Carlo Bilotti Aranciera di Villa Borghese,.

Goya Fisonomista

La Sala Dalí dell’Instituto Cervantes (piazza Navona,91 Roma) ospita fino al 18 settembre la mostra “Goya Fisonomista” a cura di Juan Bordes. La mostra, già esposta con successo a Madrid, Bordeaux, Algeri e Praga, raccoglie 38 incisioni di Francisco Goya e analizza i rapporti dei volti di Goya con i trattati di fisiognomica dell’epoca. Completano la rassegna un video e 109 riproduzioni di illustrazioni del XVIII e XIX secolo.

Galleria Restelliartco, in mostra il pop di Andy Warhol, Banksy, Obey Giant e Tom Wesselmann

Galleria Restelliartco, in Via Vittoria Colonna, 9, tutti i pomeriggi dalle 14,30 alle 20 sarà possibile ammirare alcune opere di grandi artisti del pop lungo un percorso espositivo strutturato su due piani.  Simbolo della mostra è la banana di Andy Warhol

Fino al 31/7

She(art) in mostra al Warmthotel

Si intitola {S[he(art)]}: L’Arte di LEI la mostra esposta nella lobby del Warmthotel di Roma (in Via Giuseppe Prezzolini, 5) adibita ad area espositiva. In mostra le opere dell’artista Federica Anna Molfese.

Una mostra che racconta la donna e il suo essere in connessione con il mondo e lo fa utilizzando, dal punto di vista tecnico, tutte le sperimentazioni dell’artista.

La mostra è visitabile fino al 30 settembre, tutti i giorni dalle 10 alle 22 . Per chi desidera partecipare ad un visita guidata può prenotarsi al numero 3387043943

Al MAXXI Senzamargine. Passaggi nell’arte italiana a cavallo del millennio

Si intitola “Senza margine. Passaggi nell’arte italiana a cavallo del millennio“ la mostra visitabile al MAXXI dedicata a nove artisti che entrano a far parte delle collezioni del MAXXI proprio con questa mostra che coincide con il dennale del museo. La mostra è visitabile fino al 10 ottobre 2021

Dove vedere Caravaggio gratis a Roma

Per chi ha voglia di cultura con C maiuscola, Roma ha davvero tanto da offrire compresa la possibilità di ammirare del tutto gratuitamente opere di un artista come il Caravaggio. Roma è la città che conserva il maggior numero di opere del Caravaggio, molte delle quali si trovano nelle chiese romane, dove l’unica spesa prevista è quella della monetina per l’illuminazione. In alternativa potete aspettare che sia qualcun altro ad inserirla e andare a scrocco. La Madonna dei Pellegrini, la trovate nella prima cappella della Chiesa di Sant’Agostino, in piazza Sant’Agostino. A Santa Maria del Popolo, le opere di Caravaggio sono due: la Conversione di San Paolo e la Crocifissione di San Pietro.

One thought on “Cosa fare gratis a Roma questa settimana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *