Cosa fare gratis a Roma questa settimana

Torna la rubrica cosa fare gratis a Roma oggi – e più in generale questa settimana- tra mostre, incontri, eventi, spettacolo, sagre e molto altro ancora, soprattutto nel weekend, ma non solo. Ogni la rubrica propone anche delle cose da fare fuoriporta, cioè nei dintorni di Roma, sempre gratis. La rubrica viene aggiornata ogni lunedì, e aggiornata in tempo reale. Quindi mettete questo post tra i preferiti per consultarlo agevolmente ogni volte che volete.

Cosa fare gratis a Roma

In evidenza

L’Arabia Saudita alla Rinascente

evento gratis a Roma in evdienza

Alla Rinascente di via del Tritone appuntamento con l’Arabia Saudita che dall’11 giugno al 5 luglio sarà a Roma – con orario i10.00 alle 21.00 – per un evento organizzato in collaborazione con ITA Airways per farsi scoprire dal pubblico attraverso un particolare allestimento e tante soprese

Visite guidate gratuite a Roma

Avete mai pensato di scoprire Roma seguendo delle visite guidate gratuite? Questo è possibile anche con dei free tour che offrono la possibilità di scoprire Roma sia attraverso itinerari classici sia alcuni più insoliti. Avete la possibilità di scelta tra tre diversi tour:

Free tour delle chiese barocche
Free serale tour della Roma dei Misteri
Free tour di Roma Imperiale

Free tour delle chiese barocche

piazza navona visite guidate gratuite a Roma

Roma è anche chiese, dei veri e propri capolavori dell’architettura che a loro volta custodiscono preziose opere d’arte. Roma è la città del barocco e di grandi artisti come Bernini e Borromini. A questo importante periodo storico è dedicato il free tour delle chiese barocche che ha inizio da Piazza delle Repubblica, con la chiesa di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri.

La visita guidata vi porterà nel cuore di Roma, fino a piazza del Campidoglio dopo aver visitato alcune delle chiese più rappresentative del barocco romano, compresa Chiesa di Santa Maria della Vittoria, famosa per l’Estasi di Santa Teresa del Bernini.

Free serale tour della Roma dei Misteri

visite guidate gratuite nella  Roma dei misteri

Ancora un free tour, questa volta a farvi compagnia anche la magia della notte e il fascino dei misteri che avvolgono la capitale. La visita guidata nella Roma dei misteri parte da Piazza Venezia e prosegue verso Largo di Torre Argentina, che fa da cornice all’area sacra, con i resti di quattro templi romani, il luogo che vide l’assassinio di Giulio Cesare. E ancora Campo dei Fiori, dove fu bruciato Giordano Bruno e ancora Piazza Navona, il Pantheon, il Tempio di Adriano e ancora Fontana di Trevi e Piazza di Spagna per scoprire quali misteri e quali racconti nascondono questi luoghi.

Free tour di Roma Imperiale

visite guidate gratuite a Roma Colosseo fori

La più classica delle visite di Roma, un vero e proprio viaggio nel tempo visitando i dintorni del Colosseo e del Foro Romano fino a toccare il monte Capitolino e l’Altare della Patria.

Visite guidate gratuite della sovrintendenza capitolina

Prosegue il programma di visite guidate gratuite a cura della sovrintendenza capitolina, prenotazione obbligatoria allo 060608. Quando previsto è richiesto il pagamento del biglietto di ingresso secondo la tariffazione vigente, gratis con la Mic Card

  • venerdì 14 giugno
  • ore 10.00 percorso itinerante, con interprete LIS, attraverso la Street art a Tor Pignattara Appuntamento in piazza Malatesta, all’uscita della stazione Metro C. Attività gratuita per tutti con prenotazione obbligatoria allo 060608
  • sabato 15 giugno
  • 10.00 visita con interprete LIS a Porta del Popolo. Si potrà visitare l’interno del monumento e percorrere il camminamento superiore con affaccio sulla piazza. Appuntamento in piazza del Popolo 11d, nei pressi del fornice di sinistra della Porta. 
  • Domenica 16 giugno 
    • ore 11.00, al Museo dell’Ara Pacisvisita guidata, con interprete LIS, alla mostra TEATRO. Autori, attori e pubblico nell’antica Roma. Attività gratuita con pagamento del biglietto d’ingresso al museo secondo tariffazione vigente, ridotto per i possessori della Roma MIC Card Prenotazione obbligatoria allo 060608 
    • alle 9.30 Sepolcreto Ostiense, l’unica parte oggi visitabile di una vasta necropoli romana in uso dal I secolo a.C. fino al IV secolo d.C. Appuntamento all’ingresso da Parco Schuster, presso la Basilica di San Paolo fuori le mura. Attività gratuita con pagamento del biglietto d’ingresso secondo tariffazione vigente, gratuito per i possessori di Roma MIC Card.

Attività gratuite riservate esclusivamente ai possessori della Mic Card

  • 15 giugno Ore 11.15 Visita alla chiesa di S. Urbano alla Caffarella
  • 15 giugno ore 15.30 – Museo di Roma Manga: fumetti antichi e arte moderna
visite guidata gratuite archeologia

La Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali aderisce alle Giornate Europee dell’Archeologia con un ricco programma di visite guidate in programma il 14, 15 e 16 giugno. Attività gratuita con ingresso gratuito o secondo tariffazione vigente (gratis per i possessori della Roma MIC Card) Prenotazione obbligatoria allo 060608 (tutti i giorni ore 9.00-19.00).

  • Venerdì 14 giugno
    • Ore 9.30 e ore 11.00 | Lo scavo di largo Corrado Ricci: un cantiere aperto Appuntamento Largo Corrado Ricci
    • Ore 10.00 | Archeologi per un giorno Area archeologica dei Fori Imperiali, ingresso piazza Madonna di Loreto
    • Ore 16.30 | L’archeologia medievale racconta il Campidoglio Musei Capitolini – Piazza del Campidoglio, 1
  • Sabato 15 giugno
    • Ore 10.00 e ore 11.30 – Apertura straordinaria di Porta San Paolo
    •  Ore 10.30  Casale di Giovio: continuità e trasformazione Villa Doria Pamphilj
    •  Ore 10.45 e ore 12.15 La riscoperta delle civiltà orientali Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco – Corso Vittorio Emanuele, 166a
    •  Ore 11.00  Tra passato e presente Porta Aurelia racconta Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina – Largo di Porta San Pancrazio
    •  Ore 18.30 e ore 20.00 < Concerto d’archi e archeologia Villa di Massenzio – Via Appia Antica, 153
  • Domenica 16 giugno
    • Ore 10.30  Archeologia della via Tiburtina, Area archeologica di Settecamini IX Miglio – Via Casal Bianco, 192
    • Ore 10.30 e ore 12.00  L’antico come modello. Calchi, copie, falsi Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco – Corso Vittorio Emanuele, 166a
    • Ore 11.00 – Archeologia del territorio: scavo e identità Museo di Casal de’ Pazzi – Via Ciciliano, s.n.c. (incrocio via Egidio Galbani)

Luci su Massenzio

Nuovo appuntamento con Luci su Massenzio, il cartellone di eventi estivi che vede – ogni sabato di giugno e luglio- l’apertura serale della Villa di Massenzio fino alle 22.00 .In concomitanza con le Giornate Europee dell’Archeologia, sabato 15 giugno si terrà l‘evento Concerto d’archi e archeologia che prevede alle 18.30 una visita guidata la complesso monumentale condotta da Ersilia Maria Loreti e Francesca Romana Cappa e, a seguire, dalle 20.00, all’interno del Mausoleo di Romolo, il concerto d’archi tenuto dalla John Cabot Chamber Orchestra. Attività e ingresso gratuiti per tutti con prenotazione obbligatoria allo 060608

Arco di Giano

Argo di giano

L’Arco di Giano capolavoro dell’architettura romana dopo 28 anni di chiusura è tornato visitabile gratuitamente ogni sabato con orario 16 – 20.

Si tratta dell’unico arco onorario a pianta quadrangolare situato al centro della città. Altra particolarità è quella dei suoi varchi che sono perfettamente allineati con i quattro punti cardinali. L’arco, che venne edificato dai figli di Costantino in onore del padre, è intitolato al dio bifronte Giano.

Giardino Giapponese di Roma

Visita al Giardino Giapponese di Roma dell’Istituto Giappone di Cultura di via Gramsci, le visite si sono possibili solo nelle giornate di giovedì e venerdì nei seguenti orari 14.00, 14.30, 15.00, 15.30, 16.00. Le visite vengono effettuate con audioguida e hanno una durata di 25 minuti. La visita è gratuita, ma è obbligatoria la prenotazione

Roseto Comunale

Ultimi giorni per visitare il Roseto Comunale (via di Valle Murcia 6) e la sua straordinaria collezione botanica, composta da rose provenienti da tutto il mondo che ospita una collezione di circa 1.200 varietà di rose, tra botaniche, antiche e moderne.

Il Roseto Comunale rimarrà aperto tutti i giorni al pubblico fino a domenica 16 giugno con orario 8.30 – 19.30

Incontri

Yoga a Villa Pamphili

Fino al 15 settembre si torna a fare yoga a Villa Pamphili grazie all’iniziativa “ViVi Il Saluto al Sole”, in programma presso VIVI – Villa Pamphili (via Vitellia 102 – Monteverde), dal martedì alla domenica con orario 19 – 20, aperta a tutti, dagli appassionati ai neofiti di questa disciplina.  Per partecipare è necessario portare il proprio tappetino e attivare la propria VIVI Card sul sito di VIVI.

Mercato della Formazione

Fino al 6 luglio l’Associazione Culturale Calpurnia propone la rassegna Mercato della Formazione, ciclo di laboratori rivolti ad artisti e professionisti del teatro e della cultura in calendario all’interno dell’ex Mercato di Torre Spaccata (via Filippo Tacconi 11) che si concluderà con una serie di giornate performative sul palco del Teatro Biblioteca Quarticciolo. In programma anche attività dedicate ai più piccoli come Immaginario Danza Teatro, laboratorio creativo per bambine e bambini dai 6 ai 10 anni. La danzatrice e coreografa Giovanna Zanchetta propone ai giovani partecipanti linguaggi e tecniche teatrali e di danza sotto forma di gioco per esplorare le diverse possibilità di espressione attraverso il corpo, il gesto e il movimento.

Partecipazione gratuita con iscrizione obbligatoria alla mail organizzazione@asscalpurnia.it 

IPER, festival delle periferie

Al Mattatoio di Roma, dal 10 al 16 giugno, negli spazi della Pelanda e in altri luoghi della città, si svolgerà la III edizione di IPER, festival delle periferie, iniziativa gratuita promossa da Roma Capitale e Azienda Speciale Palaexpo, a cura di Giorgio de Finis. Il programma compelto Programma completo lo trovare su https://iperfestival.it.

Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina 

Giovedì 13 giugno alle 16.00, al Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina si terrà Femminaccie impudentissime, incontro celebrativo e di approfondimento sulle infermiere volontarie reclutate dalla principessa Cristina Trivulzio di Belgiojoso che assistettero i feriti durante l’assedio di Roma del 1849. Il titolo dell’evento, che richiama il termine dispregiativo con cui queste donne provenienti da ogni estrazione sociale furono chiamate da un gesuita, è anche quello del libro di Cinzia Dal Maso, che per l’occasione dialogherà con la Responsabile del Museo, Mara Minasi. Al termine dell’incontro verrà assegnato il Premio Colomba Antonietti 2024, intitolato all’eroina caduta il 13 giugno 1849, e verrà deposto un omaggio presso il suo busto sulla Passeggiata del Gianicolo. Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Bonelli Playground

Fino al 29 settembre Villa Bonelli (Via Camillo Montalcini) ospita  Bonelli Playground un evento che mette insieme  sport, laboratori e arte per tutta la famiglia. Qui trovate anche un Inclusive Playground, una pavimentazione modulare multisport e multi attività di 150 metri quadri ricoperta con piastrelle in polipropilene per accogliere alcune delle proposte in programma.

Museo Explora

Sabato 15 giugno Museo Explora è in programma l’evento Kids Energy Festival. Una grande giornata di divertimento con attività e laboratori dedicati al movimento, pensati per bambine e bambini dai 3 anni. 

L’evento, a ingresso gratuito, propone esperienze per coniugare attività motorie e creatività, favorendo la scoperta. 

Nell’area verde del museo, dalle ore 11:00 alle ore 13:00 e dalle ore 13:30 alle ore 18:00, è possibile partecipare alle attività a fruizione libera e ciclo continuo:

  • Tutti in pista: laboratorio manuale per la realizzazione di palline di feltro da testare su piste magnetiche sperimentando pendenze e inclinazioni.
  • Arte in movimento: attività di spin bike dedicata alla creazione di opere d’arte grazie a biciclette e piani rotanti.
  • Creatività in movimento: attività motoria tra percorsi, costruzioni e ponti da costruire con fantasia e sperimentazione.
  • Arti Circensi: attività di animazione con il maestro Daniele Antonini con giocoleria, percorsi e salti acrobatici.
  • 10 giugno
    • ore 17 – Biblioteca Arcipelago Auditorium Anatomia del cinema: Spike Lee e il cinema politico americano degli anni ’90; prenotazione: ill.arcipelagoauditorium@bibliotechediroma.it.
    • Ore 17.30 –  Biblioteca Casa della Memoria e della Storia presentazione del libro Storia del colonialismo italiano. Politica, cultura e memoria dall’età liberale ai nostri giorniInfo: 06.45460503 – casadellamemoria@bibliotechediroma.it.

Libri al Museo

Libri al museo gratis a roma

Ancora due appuntamenti con Libri al Museo in programma questa settimana Sala Tenerani del Museo di Roma a Palazzo Braschi (Piazza di San Pantaleo, 10)

  • Domenica 16 giugno ore 16.00 presentazione del volume Tempesta. La vita (e non la morte) di Giacomo Matteotti di Antonio Funiciello.

L’ingresso agli incontri è libero fino ad esaurimento posti. Servizi museali di Zètema Progetto Cultura.

Food & Drink

Da venerdì 14 a domenica 16 giugno prenderà vita la 3° edizione del Wine Park Festival. 12 vinerie provenienti da tutta Roma e tantissime realtà gastronomiche animeranno la stupenda Riserva Naturale della Valle dell’Aniene (Via Nomentana altezza Via Sannazzaro (Monte Sacro). Tre giorni incredibili che uniranno vino naturale, street food, musica e bella gente.

Venerdì 14 Giugno: 18:00 > 02:00
Sabato 15 Giugno: 18:00 > 02:00
Domenica 16 Giugno: 18:00 > 00:00

Musica

TIM Summer Hits a piazza del Popolo

concerti gratuiti a Roma gratis

Da martedì 11 a venerdì 14 giugno a Piazza del Popolo appuntamento dalle ore 20 con tanta musica gratis, quella della TIM Summer Hits 2024, la kermesse musicale condotta da Carlo Conti e Andrea Delogu che vede alternarsi sul palco 78 artisti:

  • Martedì 11 giugno: Ana Mena, Annalisa, Antonello Venditti, Arisa, Baby K, Dargen D’Amico, Emma, Ermal Meta, Fred De Palma, Gazzelle, Geolier, Gianna Nannini, Jvli, Il Tre, Mahmood, Matteo Paolillo, Olly, Petit, Rhove, Tananai e The Kolors.
  • Mercoledì 12 giugno: Alessandra Amoroso, Alfa, Annalisa, Articolo 31, Bigmama, Bnkr44, Clara, Coma_cose, Eiffel 65, Elettra Lamborghini, Fiorella Mannoia, Gaia, Ghali, Icy Subzero, Lda, Loredana Bertè, Mahmood, Massimo Pericolo, Noemi, Pino D’Angiò, Raf, Rocco Hunt, Shade, Tananai, Tommaso Paradiso e Tony Effe.
  • Giovedì 13 giugno: Achille Lauro, Alessandra Amoroso, Angelina Mango, Bigmama, Bresh, Capo Plaza, Corona, Elodie, Emis Killa, Fedez, Francesco Gabbani, Francesco Renga, Gaia, Gigi D’Alessio, Holden, Malika Ayane, Mara Sattei, Nek, Pooh, Rose Villain e Tony Effe.
  • Venerdì 14 giugno: Aiello, Anna, Benji & Fede, Boomdabash, Colapesce Dimartino, Emma, Fabrizio Moro, Irama, Jvli, La Rappresentante Di Lista, La Sad, Mr. Rain, Olly, Orietta Berti, Paola & Chiara, Piero Pelù, Ricchi E Poveri, Santi Francesi, Sarah e Umberto Tozzi.

La Prima Festa”

Il 16 giugno appuntamento alle ore 19 all’Ippodromo delle Capannelle con “La Prima Festa”, un concerto gratuito che vede la partecipazione di alcuni artisti molto amati dai ragazzi, tra cui Noemi, Ditonellapiaga, Lil Jolie, Caffellatte, Shama24k e Piccolo Principe 

Per partecipare necessario prenotandosi gratuitamente sul sito di ticketone.it

La Rappresentante di Lista all’Apple via del Corso

La Rappresentante di Lista venerdì 14 giugno alle ore 18.30 sarà protagonista del nuovo evento musicale Today at Apple organizzato allo store Apple Via del Corso. La partecipazione è gratuita, ma è obbligatoria al prenotazione

Teatro & Danza

Corpo Libero

dal 10 al 16 giugno torna a Roma l’appuntamento con Corpo Libero, la manifestazione promossa da Roma Capitale dedicata alle forme della danza contemporanea che apre la stagione estiva con una vera e propria festa di sette giorni aperta a tutte le età e le tipologie di pubblico, diffusa su tutto il territorio, inclusiva, sostenibile e a basso impatto ambientale.

Torpigna World Kids Festival

gratis a torpignattare roma

Al via Torpigna World Kids Festival, rassegna teatrale dedicata ai piccoli spettatori e le loro famiglie a in programma dal 30 maggio al 16 giugno nella sede di Fortezza Est (via Francesco Laparelli 62) a Torpignattara.

Giovedì 13 e venerdì 14 giugno (ore 18:00) in scena LO STRANO CASO DEI TRE PORCELLINI di e con Marco Ceccotti e Simona Oppedisano che racconteranno la storia del Detective privato Walter Appesca che risolve i problemi delle fiabe. Un giorno giunge nel suo ufficio una richiesta d’aiuto dai Tre Porcellini. Il Detective Walter Appesca deve per forza intervenire il prima possibile, altrimenti i tre fratellini diventeranno un pasto per l’affamato lupaccio e addio Fiaba. Ultimo appuntamento con LIBRANDIA LA CITTA’ DI CARTA

sabato 15 e domenica 16 giugno (ore 11:00) un’avventura avvincente e grottesca dove il “libro” è l’oggetto mitico e simbolico, il protagonista assoluto. La protagonista, Ildefonsa de Sventramitis, si perde nell’universo di Librandia, fino a sprofondare nelle sue catacombe, dove incontrerà la misteriosa Regina delle Ombre. In scena Carlotta Piraino, Alessandro Di Somma, Eleonora Turco.

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria alla mail laroccafortezzaculturale@gmail.com

Cinema gratis a Roma

Tanti gli appuntamenti gratuiti con il cinema in varie zone di Roma per una programmazione ampia che abbraccia tutta l’estate romana

cinema gratis a roma

Torna anche quest’anno l’appuntamento estivo con il cinema open air promosso dal Cinema America: ingresso libero per tutti e sedia pieghevole in spalla. Confermate le tre arene di piazza San Cosimato a Trastevere, del Parco della Cervelletta a Tor Sapienza e del Parco di Monte Ciocci a Valle Aurelia

Cinema in Piazza San Cosimato

  • Venerdì 14 giugno “CARNAGE” di Roman Polański
  • Sabato 15 giugno “LA GABBIANELLA E IL GATTO” di Enzo D’Alò
  • Domenica 16 giugno “MARIE ANTOINETTE” di Sofia Coppola

Cinema in Piazza alla Cervelletta

  • Venerdì 14 giugno ore 21,15 “KIKI – CONSEGNE A DOMICILIO” di Hayao Miyazaki
  • Sabato 15 Europei Italia – Albania
  • Domenica 16 giugno ore 21,15 “BORIS” di Giacomo Ciarrapico, Mattia Torre e Luca Vendruscolo

Cinema in piazza a Monte Ciocci

  • Venerdì 14 giugno ore 21,15 “GUMMO” di Harmony Korine
  • Sabato 15 giugno ore 21,15 Europei Italia – Albania
  • Domenica 16 giugno ore 21,15 DREAMWORKS ANIMATION – “SHREK”

Casa del Cinema

Casa del Cinema

Dal 10 giugno prende il via la programmazione estiva della Casa del Cinema: fino all’8 settembre, proiezioni ogni giorno, a partire dalle 21.30, nel Teatro all’aperto Ettore Scola. Dal 10 al 28 giugno è in programma Titanus 120, un ciclo di sette capolavori, a ingresso gratuito, provenienti dal catalogo della Titanus, la prima casa cinematografica italiana fondata da Gustavo Lombardo, che proprio nel 2024 compie 120 anni. Le proiezioni hanno inizio alle ore 21.30

  • 16 giugno L’OMBRELLONE di Dino Risi

Cinema sotto le stelle Eur

Anche quest’anno fino a settembre, ogni martedì, gli spazi dell’Eur Social Park di Via Val Fiorita ospitano uno spazio cinema all’aperto ad ingresso gratuito 

  • 11 Giugno, ore 21  I peggiori giorni, di Edoardo Leo e Massimiliano Bruno

Pigneto film festival 2024

Al Pigneto torna la rassegna di cinema gratuito torna che, dal 15 al 22 giugno, con un ricco cartellone di eventi che prevede proiezioni di cortometraggi, incontri d’autore con attori e registi, ma anche scrittori.

  • Sabato 15 giugno
    • ore 11,30 NUOVO CINEMA AQUILA (Via l’Aquila, 66)
      • Looped (8′) di Thomas Costa Freté (Svezia) Anteprima romana
      • M.U.R.B.Y (8′) di Jonyl Tan (Taiwan) Anteprima italiana
      • The 9th continent (6′) di Mostafa Borzouyan (Iran) Anteprima italiana #Greenzone
      • Lunch (2′) di Valentin Gautier (Francia) #Greenzone
      • Little Hiccups (2′) di Fitriani Revanda (Australia) Anteprima italiana
      • Ajò West! (6′) di Sara Corbioli (Italia)
      • Beruk (13’) di Loïc Espuche (Francia)
      • O mar’ è casa toja (4′) di Francesca Cercelletta (Italia)
    • ore 16 CINEMA AVORIO ( Via Macerata, 12)
      • Food For Profit (90’) di Giulia Innocenzi e Pablo D’ambrosi
    • ore 18 CINEMA AVORIO ( Via Macerata, 12
      • Tutta mia la Città (50’) di Matteo dell’Angelo
    • 19.00 CINEMA AVORIO ( Via Macerata, 12)
      • Talafì (13′) di Giovanni Merlini (Italia)
      • Buona da morire (7′) di Cabiria Lizzi (Italia) 48 Hour Film Project
      • Water cooler war (12′) di Lisa Sallustio (Francia) Pianeta Mare Film
      • Finalmente a casa (5′) di Vincenzo Giordano (Italia) La 48H –
      • Aqueronte (26′) di Manuel Muñoz Rivas (Spagna)
      • Things Unheard Of (15′) di Ramazan Kiliç (Turchia) Cinehill Film
      • Tria (17’) di Giulia Grandinetti (Italia) Omladinski Film Festival
    • 20,15 CINEMA AVORIO ( Via Macerata, 12)
      • A Fridda – Storia del Borgo Marinaro di Punta Longa (30′) di Fulvia Bernacca (Italia)
    • 21 CINEMA AVORIO ( Via Macerata, 12)
      • Primo Sempre Grezzo (115′) di Guido M. Coscino (Italia)
  • Domenica 16 giugno
    • ore 18 NUOVO CINEMA AQUILA (Via l’Aquila, 66)
      • Pigneto (30′) di David H. Falagán
    • ore 19,30 NUOVO CINEMA AQUILA (Via l’Aquila, 66)
      • Made in dreams(73′) di Valentina Signorelli e Cecilia Zoppelletto (Regno Unito-Italia)
      • Fuori (93′) di Lucia Ceracchi (Italia)

Altri eventi Estate Romana

Aniene Festival

Mercoledì 12 giugno prende il via l’edizione 2024 di Aniene Festival per 88 giorni di eventi a ingresso gratuito  a Parco Nomentano tra concerti, balli, teatro, esposizioni artistiche, market, incontri letterari, sport all’aria aperta e molto altro ancora.

Ostia Social Camp

Da venerdì 14 giugno a 15 settembre Piazzale Amerigo Vespucci sarà Ostia Social Camp. per tre mesi di eventi adatti a tutti e del tutto gratuiti.

Il lunedì sarà la giornata dedicata al cinema all’aperto, il mercoledì alla musica, il giovedì alla cultura pop romana, stand up comedy, concerti, podcast live; ancora musica il venerdì con il “VenerGìn”,  evento di aggregazione sociale e sperimentazione musicale. Laboratori e workshop animeranno invece la giornata del sabato. Infine la domenica aperitivo e schiuma party

Ma non finisce qui, in programma anche eventi legati allo street food e per chi non vuole perdersi neppure una partita della Nazionale il 14-20-24-30 giugno le potrà seguire direttamente dagli schermi dell’Ostia Social Camp

Villa Lazzaroni Summer Festival

Dal 13 al 30 giugno Villa Lazzaroni ospita il “Villa Lazzaroni Summer Festival”, per 18 giornate dedicate alla musica e non solo.

  • venerdì 14 giugno
    ▪️ ore 19: Emanuele Bevilacqua presenta il libro “Attenzione e potere”
    ▪️ ore 21: Roberto Gatto: “Lifetime, la musica di Tony Williams”
  • sabato 15 giugno
    ▪️ ore 16: “Sport per tutti” – calcio, basket, volley (a cura di UISP)
    ▪️ ore 19: TeaCup8 Guitar Ensemble – “Musica nei cortili”
    ▪️ ore 21: Europei 2024 – Italia vs Albania (su maxischermo)
  • domenica 16 giugno
    ▪️ ore 19: Musica & Aperitivi
    ▪️ ore 21: Massimo Wertmüller “Favole in libertà – le fiabe dal carcere di Antonio Gramsci”. Con Leonardo Spinedi (violino), Marcello De Carolis (chitarra) – Musiche di Massimo Ceccarelli

Mercati e mercatini

XXII Lungo il Tevere…Roma

“Lungo il Tevere…Roma” il più classico dei mercatini estivi fino al 25 agosto si snoda lungo le sponde del Tevere nel tratto che va da a Ponte Sublicio a Ponte Sisto. Non solo mercatino ma anche mostre fotografiche e cinematografiche, esposizioni, citazioni letterarie e musicali, presentazioni di libri, teatro e concerti

Mostre gratis a Roma

Camerun

Dal 12 al 19 giugno 2024, il rinomato regista, scrittore e artista Andrea Barzini presenterà alla Galleria MO.C.A. (Piazza degli Zingari 1) la sua nuova mostra dal titolo “CAMERUN” allestita presso la Galleria MO.C.A. di Roma. In mostra 35 opere (olio su cartoncino) ispirate dal suo recente viaggio in Africa, le quali proprio il giorno dell’inaugurazione saranno messe all’asta per finanziare la scuola di musica africana “As’a Telong Music Academy (ATMA)”, fondata, diretta e gestita (senza fondi pubblici) dal chitarrista As’a Telong.

una mostra che racconta l’incontro tra un europeo e l’Africa. Questi due mondi che si uniscono danno vita ad un mix tra suggestione e racconto, con l’Africa che diventa il teatro di una narrazione affascinante e spirituale attraverso l’utilizzo di una palette cromatica minimale. Inaugurazione mercoledì 12 giugno ore 18.30

 Museo Pietro Canonica 

Al Museo Pietro Canonica a Villa Borghese è stata allestita la mostra “Questo è Aquilino figlio del vento” – I ritratti dei cavalli Rospigliosi dalle collezioni capitoline. La mostra espone, per la prima volta dopo vent’anni, una serie di tele provenienti dalle collezioni capitoline, a firma del pittore tedesco Johan Reder più un dipinto di Paolo Monaldi, che ritraggono i celebri cavalli del principe e collezionista Camillo Rospigliosi. La mostra è visitabile fino al 15 settembre 2024 

SpazioTreccani Arte

Prorogata fino a venerdì 19 luglio 2024 presso Spazio Treccani Arte (piazza della Enciclopedia Italiana 4) la mostra gratuita di Alice Guareschi (1976), che, nell’ambito del format espositivo Voci, curato da Iacopo Ceni, è stata invitata a scegliere una parola dal Vocabolario della Lingua Italiana e a ideare, a partire dalla definizione della stessa, un progetto site specific per la prima sala di Spazio Treccani Arte e due opere in edizione limitata.

Mattatoio

Fino al 25 agosto al Mattatoio due mostre gratuite. Nel Padiglione 9a, sarà visitabile L’alba che aspettavo. Portogallo, 25 aprile 1974 – Immagini di una rivoluzione proposta e presentata dall’Ambasciata del Portogallo in Italia che ripercorre, a cinquant’anni di distanza, gli eventi della “rivoluzione dei garofani”. Una rivoluzione rapida, pacifica e di massa, che portò alla caduta del regime dittatoriale di Marcello Caetano e a un momento di svolta per il Paese In mostra un centinaio di fotografie di alcuni grandi autori portoghesi, ma anche italiani  e internazionali accompagnate da filmati d’epoca

Nel Padiglione 9b viene presentata Serafino Maiorano. ANIMO SOS.PESO, la prima mostra antologica dedicata all’artista. Sono esposte oltre cento opere tra le sue più rappresentative realizzate a partire dalla metà degli anni Ottanta, che hanno contribuito in maniera significativa a delineare il panorama dell’arte a Roma.

Entrambe sono visitabili dal martedì alla domenica ore 11-20

Mare, vento e calcare

Il Lobby Bar dell’Aleph Rome Hotel dell’Aleph Rome Hotel, Curio Collection by Hilton (Via di San Basilio, 15) fino al 18 luglio ospita la mostra “Mare, vento e calcare” di Paolo Ferroni, curata da Gabriella Perna. La mostra è visitabile con orario 9-21

WarmtHub – 3C, Cieli -Cromie -Concetti

Fino al 31 ottobre WarmtHub, l’area espositiva del Warmthotel ospita “3C, Cieli -Cromie -Concetti” una mostra di opere di Creola Carla Cristofari dove presenta una serie di lavori realizzati a spatola mescolando colori acrilici a pasta struttura e colori ad olio

La mostra è visitabile tutti i giorni dalle 10 alle 22. Chi lo desidera può prenotare delle visite guidate contattando direttamente l’artista (cristofari.c.c@gmail.com – Tel. +39 328 055 0913)

Galleria in Piazza Navona

Fino al 30 dicembre gli spazi espositivi della Galleria in Piazza Navona 62, ospita la mostra archeologica dell’École française de Rome.

La mostra è organizzata in cinque sezioni e presenta una gamma rappresentativa, esposta per la prima volta, di circa 200 reperti: sculture, terrecotte etrusco-laziali, vasi greci ed etruschi, oltre a documenti provenienti dagli archivi dell’École française de Rome e dagli inventari degli arredi di Palazzo Farnese ed storia del collezionismo e del mercato antiquario alla fine dell’Ottocento.

La mostra è visitabile gratis tutti i giorni dal lunedì al sabato alle 10.00 alle 19.00, il sabato orario ridotto fino alle 13.00.

Museo Carlo Bilotti

ll Museo Carlo Bilotti Aranciera di Villa Borghese ospita la mostra a ingresso gratuito Genius Loci che presenta 30 opere del duo artistico TTOZOI (Stefano Forgione e Giuseppe Rossi), realizzate attraverso un particolare procedimento che consiste nel far depositare e proliferare sulla tela dei microrganismi (muffe) per poi intervenire con particolari reagenti a conclusione dell’atto creativo.  La mostra è visitabile fino al 15 settembre.

Casa ArgentinaParedes

Casa Argentina (via Veneto, 7) fino al 30 giugno ospita Paredes, la personale dell’artista italo-argentino Michel Oz. In mostra 20 opere realizzate tra il 2012 e il 2024. La sua poetica ruota intorno all’atto di strappare pezzi di carta strappati dalle mura di Buenos Aires e Roma prima che gli agenti climatici possano biodegradarli e la loro ricomposizione a vari livelli. Il processo di creazione, di conseguenza, parte del concetto di riciclaggio; il risultato sono frammenti che costituiscono composizioni artistiche con un forte impatto visivo. Ogni opera è unica come ogni lacrima irripetibile. L’unicità di queste composizioni è anche accentuata dalle cornici rigenerate accuratamente selezionate dall’artista.

Galleria SpazioCima – Personale di Yuriko Damiani

Nella ricorrenza del centenario dalla fondazione del quartiere Coppedè la Galleria SpazioCima (via Ombrone, 9) intende rendere omaggio all’eclettico quartiere tra le vie Salaria e Nomentana con una serie di iniziative espositive e di eventi che coinvolgano la cittadinanza romana tra mostre, concerti e spettacoli all’aperto, nell’ambito del progetto et Lux in Tenebris” con una serie di mostre in programma fino al 12 luglio. Accanto alle esposizioni, saranno allestite performance in spazi aperti e itineranti come in piazza Mincio e sotto l’arco con il lampadario, che rappresenta simbolicamente il progetto.

Nell’ambito di questa programmazione il 28 maggio apre al pubblico la personale di Mauro De Luca L’artista romano, formatosi alla locale Accademia di Belle Arti e con una lunga e poliedrica attività che ha spaziato dalla pittura alla scenografia, dalla grafica all’illustrazione, dal fumetto alla scultura, prende spunto da vedute di prospetti e di dettagli architettonici nonché decorativi dell’eclettico e affascinante quartiere, per immergere in atmosfere suggestive, quali visioni diurne, notturne o vespertine, e reinvestire di emozioni, grazie a contrasti chiaroscurali e cromatici o diffusione tonale o ancora lavorando su una medesima dominante, avvalendosi di diverse tecniche, dall’olio all’acrilico, dall’acquarello alla grafica. La mostra è visitabile fino al 14 giugno dal mercoledì al sabato con orario 15.30-19.00

Fondazione Giuliani – “Mother, laws, matter”

La Fondazione Giuliani (Via Gustavo Bianchi, 1 ) ospita “Mother, laws, matter”, la prima mostra personale a Roma dell’artista francese Isabelle Cornaro. In mostra una selezione di lavori in divenire, fotografici e scultorei, insieme a nuove opere create in situ per la mostra che riprendono l’espolorazione dell’artista su varie tematiche che mettono al centro la relazione tra l’oggetto e la sua immagine, l’originale e la sua copia, i dispositivi di inquadratura e i quadri di riferimento, la prospettiva e il punto di vista. La mostra è visitabile fino al 22 giugno dal mercoledì al sabato, dalle 15:00 alle 19:30

Il Colosso di Costantino

Fino al 31 gennaio 2025 ai giardini di Villa Caffarelli (Musei Capitolini) sarà possibile ammirare la ricostruzione della statua Colossale di Costantino, i curi resti originali sono conservati nel cortile del vicino Palazzo dei Conservatori.

@sullestradedelmondo Da qualche giorno ai #museicapitolini é esposta la ricostruzione della #statuacolossale di #Costantino il cui progetto nasce dalla presenza dei resti archeologici in mostra nel cortile dei musei capitolini @Simonetta Clucher #colossodicostantino #colosso #statua #roma #cosavederearoma #cosafarearoma #tiktokroma #romatiktok #imparacontiktok ♬ Gladiator – T-Zyrus

WASHOKU la colorata vita alimentare dei giapponesi

Fino al 31 luglio l’Istituto Giapponese di Cultura (via Gramsci) ospita la mostra WASHOKU la colorata vita alimentare dei giapponesi. In mostra pannelli e piatti in replica, teche e display sulle stagioni del cibo e il cibo delle stagioni, modalità conservative e comportamentali legate al mondo del WASHOKU, lo stile alimentare del Giappone, in lista UNESCO dal 2013. Le sezioni sono introdotte da riproduzioni di stampe nishikie aventi per tema cibi in scene classiche o parodistiche o in divertenti battaglie tra cibi e sake, tutte risalenti alla seconda metà del XIX secolo. 

In programma anche un calendario di visite guidate gratuite disponibile sulla pagina Eventbrite  dell’Istituto

Mucciaccia Gallery ELENA KETRA| Lo sguardo di Lilith

Fino al 4 luglio 2024 la Mucciaccia Gallery Project (Roma, in via Laurina 31) ospita l , la mostra ELENA KETRA| Lo sguardo di Lilith. L’artista ha vinto la IV edizione dell’Exibart Prize, un concorso finalizzato alla promozione dell’arte contemporanea italiana ed internazionale.

La mostra è ispirata a un’irrefrenabile figura matriarcale primordiale: Lilith. Secondo le religioni mesopotamiche, Lilith è stata la prima donna ad aver vissuto sulla Terra, incarnando l’autodeterminazione e la ribellione contro i ruoli di genere imposti dalla società. La sua presenza si rivela già nel primo capitolo della Genesi dove si intreccia con il mito biblico di Adamo ed Eva. Fin dalla fine dell’Ottocento, Lilith è divenuta l’icona del femminile indomito, una forza inarrestabile che si sottrae all’assoggettamento maschile.

La mostra è visitabile a ingresso libero  dal lunedì al venerdì con orario 10.30 – 19.00 e il sabato dalle 11.00 alle 19.00

Accademia Nazionale di San Luca

L’Accademia Nazionale di San Luca fino al 28 giugno ospita la mostra Rifrazioni. 15 curatori x 15 artisti, ideata da Marco Tirelli, Presidente dell’Accademia, con il coordinamento scientifico e organizzativo di Massimo Mininni, storico dell’arte e curatore, e Barbara Reggio, curatrice interna all’Accademia.

Quindici curatori, di generazioni diverse e ambiti critici eterogenei, tra i più attenti e riconosciuti, anche a livello internazionale, hanno individuato quindici artisti che hanno offerto una propria interpretazione degli spazi storici di una delle accademie più antiche d’Europa, intesa come “Casa degli Artisti”.

Tra gli eventi in programma a gratis a Roma anche un doppio appuntamento nell’ambito della mostra Rifrazioni. 15 curatori x 15 artisti

Ctrl+A.C. Roma pulsante. Opere interattive di Antonio Masullo

Ancora una mostra gratuita a Roma, si tratta di Ctrl+A.C. Roma pulsante. Opere interattive di Antonio Masullok allestita presso il Museo delle Mura (via di Porta San Sebastiano) fino al 15 luglio. La mostra ospita  personale dell’artista Antonio Masullo che attraverso segni, forme, materiali e significati si intersecano tra di loro racconta Roma nei suoi aspetti storici ma anche simbolici.

Quelle esposte, secondo l’artista, sono opere attraverso le quali percepire, e potenzialmente, ritrasmettere, le vibrazioni arcaiche e simboliche di Roma. Come un’onda gravitazionale, la sua pulsazione trasporta da secoli, parole, concetti, invenzioni e idee che ancora oggi, anche se non ce ne accorgiamo, sono nascoste in moltissime cose che ci circondano quotidianamente. La mostra è visitabile dal martedì alla domenica con orario 9.00-14.00

Museo Napoleonico – Giuseppe Primoli e il fascino dell’Oriente

Fino al prossimo 8 settembre il Museo Napoleonico ospita la mostra Giuseppe Primoli e il fascino dell’Oriente che racconta dell’interesse del conte Giuseppe Primoli per l’arte del Giappone e, più in generale del continente asiatico. In mostra anche 14 kakemono – dipinti tradizionali giapponesi – a lui appartenuti e il ventaglio con scene giapponesi dipinto da Giuseppe de Nittis a Parigi intorno al 1880 per la principessa Mathilde Bonaparte

 Personale dell’illustratore Denny Di Pasquantonio

Mr. D Barber Shop (Via Appia Pignatelli, 342r) fino al 30 giugno ospita una mostra personale dell’illustratore Denny Di Pasquantonio, a cura di Simone Colongo, grafico e curatore d’arte romano.

Aeropittura futurista

A Corviale, presso lo spazio Mitreo Arte Contemporanea (via Marino Mazzacurati 61/63) fino al 5 luglio è visitabile Giulio D’Anna e gli Aeropittori Italiani, una grande mostra sull’Aeropittura futurista, a cura di Anna Maria Ruta e Maurizio Scudiero, realizzata con il patrocinio del Ministero Aeronautica Militare, della Regione Lazio e di Roma Capitale.

Grande attenzione è data alla presenza delle artiste dell’aeropittura futurista che si sono distinte all’interno della corrente artistica. Ingresso gratuito, con registrazione obbligatoria sul posto, dal lunedì al venerdì ore 15.30-19.30.

Macro

Il  MACRO è aperto ad ingresso gratuito il martedì con orario 12-19

Queste le mostre in programma attualmente:

  • Stefano Tamburini Accelerazione (fino al 25 agosto)
  • Elisabetta Benassi Autoritratto al lavoro dal 9 maggio al 25 agosto
  • Laura Grisi Cosmogonie (fino al 25 agosto)
  • Luigi Serafini Una casa ontologica (fino al 25 agosto)
  • Alva Noto HYbr:ID (fino al 25 agosto)
  • Lorenzo Castore Il sospetto del paradiso (dal 30 maggio al 25 agosto)

Musei gratuiti tutto l’anno

Museo Mario Praz

Il 2 marzo ha riaperto al pubblico l’appartamento di Palazzo Primoli (via Zanardelli), il Museo “Mario Praz”, dedicato al celebre anglista, critico e saggista che lì visse dal 1969 fino alla sua morte nel 1982. La casa-museo racchiude decenni di appassionato collezionismo e ne riflette gusti e inclinazioni: dall’amore per il periodo napoleonico all’interesse per l’arredamento d’interni e per gli oggetti d’uso dello stesso periodo, che insieme formano e ci riportano concretamente il gusto di un’epoca, alla profonda cura per il dettaglio visibile nell’accurata scelta della posizione di ogni oggetto, sulla base di rispondenze non solo estetiche ma anche culturali e intellettuali.

Il Museo aprirà il momento, in forma promozionale, a ingresso gratuito.

  • Villa di Massenzio – via Appia Antica, 153
  • Museo delle Mura – Via di Porta San Sebastiano, 18 (chiuso il lunedì)
  • Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco – Corso Vittorio Emanuele II, 166/a (chiuso il lunedì)
  • Museo Pietro Canonica, la casa-museo dello scultore Pietro Canonica –  Viale Pietro Canonica, 2, Villa Borghese (chiuso il lunedì)
  • Museo della Repubblica Romana e della Memoria Garibaldina – Largo di Porta S. Pancrazio (chiuso il lunedì)
  • Museo Napoleonico – Piazza di Ponte Umberto I, 1 (chiuso il lunedì)
  • Museo Carlo Bilotti a Villa Borghese – Viale Fiorello La Guardia, 6 (chiuso il lunedì)
  • Accademia Nazionale di San Luca – Piazza Accademia di S. Luca, 77 (su prenotazione)
  • Casa Museo Giacinto Scelsi – Via di San Teodoro, 8 (chiuso sabato e domenica)
  • Casa Museo Mario Praz – Via Giuseppe Zanardelli, 1
  • Museo Boncompagni Ludovisi – Via Boncompagni, 18 (chiuso il lunedì)
  • Museo della Via Ostiense – Porta San Paolo, Via Raffaele Persichetti, 3 (chiuso temporaneamente)
  • Museo Fondazione Venanzo Crocetti – Via Cassia, 492
  • Museo Storico della Liberazione Via Torquato Tasso, 145
  • Museo Numismatico della Zecca Italiana – Via Salaria, 712 (calendario aperture)
  • Pantheon – Piazza della Rotonda (gratis solo per i romani)
  • Studio del Pittore Francesco Trombadori – Via di Villa Ruffo, 31 (su prenotazione 339 20.36.276)
  • Aquario romano (piazza Manfredo Fanti)
  • Studio di Luigi Pirandello – Via Antonio Bosio, 13 B (chiuso sabato e domenica)
  • Museo dei Vigili del Fuoco – via Galvani 2 (chiuso domenica e festivi)

Dove vedere Caravaggio gratis a Roma

Per chi ha voglia di cultura con C maiuscola, Roma ha davvero tanto da offrire compresa la possibilità di ammirare del tutto gratuitamente opere di un artista come il Caravaggio. Roma è la città che conserva il maggior numero di opere del Caravaggio, molte delle quali si trovano nelle chiese romane, dove l’unica spesa prevista è quella della monetina per l’illuminazione. In alternativa potete aspettare che sia qualcun altro ad inserirla e andare a scrocco. La Madonna dei Pellegrini, la trovate nella prima cappella della Chiesa di Sant’Agostino, in piazza Sant’Agostino. A Santa Maria del Popolo, le opere di Caravaggio sono due: la Conversione di San Paolo e la Crocifissione di San Pietro. Nella  Si trova nella Cappella Contarelli, nella chiesa di San Luigi dei Francesi a Roma si può ammirare un altro capolavoro di Caravaggio che è  la Vocazione di San Matteo .

16 thoughts on “Cosa fare gratis a Roma questa settimana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *