Cosa fare gratis a Roma questa settimana

Torna la rubrica cosa fare gratis a Roma oggi – e più in generale questa settimana- tra mostre, incontri, eventi, spettacolo, sagre e molto altro ancora, soprattutto nel weekend, ma non solo. Ogni la rubrica propone anche delle cose da fare fuoriporta, cioè nei dintorni di Roma, sempre gratis. La rubrica viene aggiornata ogni lunedì, e aggiornata in tempo reale. Quindi mettete questo post tra i preferiti per consultarlo agevolmente ogni volte che volete.

Cosa fare gratis a Roma

Visite guidate gratuite a Roma

Villa di Livia e Arco di Malborghetto

Nuove visite guidate gratuite nel mese di luglio ai siti dell’ Arco di Malborghetto (via Barlassina, 1) e Villa di Livia (via di Villa di Livia, 187 – parco comunale di Prima Porta) nel mese di Luglio con ultimo ingresso un’ora prima della chiusura. L’ingresso è gratuito senza prenotazione. 

  • giovedì 18 luglio dalle 9.30 alle 13.30
  • venerdì 19 luglio dalle 9.30 alle 13.30 
  • sabato 20 luglio dalle 9.30 alle 13.30
  • domenica 21 luglio dalle 9.30 alle 18.30 

Visite guidate gratuite riservate ai possessori Mic Card e – dove indicato traduzione LIS – alle persone sorde. Prenotazione obbligatoria allo 060608

  • venerdì 18 luglio
    • ore 18 – Museo di Roma in Trastevere visita guidata alla mostra Determined women. Angèle Etoundi Essamba
    • ore 14,45 Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco Mastabe e piramidi: funerali di lusso in Egitto (con traduzione LIS) Visita guidata a tema: La storia e gli sviluppi di architetture funerarie ambiziose e stupefacenti, ammirate e celebrate per millenni.

Free tour a Roma

Avete mai pensato di scoprire Roma seguendo delle visite guidate gratuite? Questo è possibile anche con dei free tour che offrono la possibilità di scoprire Roma sia attraverso itinerari classici sia alcuni più insoliti. Avete la possibilità di scelta tra tre diversi tour:

Free tour delle chiese barocche
Free serale tour della Roma dei Misteri
Free tour di Roma Imperiale

Free tour di Roma

piazza navona visite guidate gratuite a Roma

Roma è anche chiese, dei veri e propri capolavori dell’architettura che a loro volta custodiscono preziose opere d’arte. Il free tour di Roma prende il via da Piazza di Spagna, per poi raggiungere Fontana di Trevi e arrivo a Piazza Navona per un tour a piedi nella Città Eterna della durata di circa due ore.

Free tour di Roma

Free serale tour della Roma dei Misteri

visite guidate gratuite nella  Roma dei misteri

Ancora un free tour, questa volta a farvi compagnia anche la magia della notte e il fascino dei misteri che avvolgono la capitale. La visita guidata nella Roma dei misteri parte da Piazza Venezia e prosegue verso Largo di Torre Argentina, che fa da cornice all’area sacra, con i resti di quattro templi romani, il luogo che vide l’assassinio di Giulio Cesare. E ancora Campo dei Fiori, dove fu bruciato Giordano Bruno e ancora Piazza Navona, il Pantheon, il Tempio di Adriano e ancora Fontana di Trevi e Piazza di Spagna per scoprire quali misteri e quali racconti nascondono questi luoghi.

Free tour dei misteri e delle leggende di Roma

Free tour di Roma Imperiale

visite guidate gratuite a Roma Colosseo fori

La più classica delle visite di Roma, un vero e proprio viaggio nel tempo visitando i dintorni del Colosseo e del Foro Romano fino a toccare il monte Capitolino e l’Altare della Patria.

Free tour della Roma Imperiale

Luci su Massenzio

Prosegue Luci su Massenzio, il cartellone di eventi estivi che vede – ogni sabato di giugno e luglio- l’apertura serale della Villa di Massenzio fino alle 22.00, con una serie di iniziative collegate.

  • sabato 20 luglio A partire dal tramonto, quando la Villa di Massenzio è catturata dall’illuminazione artistica, attraverso tre postazioni didattiche dislocate in punti chiavi del complesso, si può conoscere la storia della grande villa Imperiale. Visite guidate in italiano, inglese e LIS

Arco di Giano

Argo di giano

L’Arco di Giano capolavoro dell’architettura romana dopo 28 anni di chiusura è tornato visitabile gratuitamente ogni sabato con orario 16 – 20.

Si tratta dell’unico arco onorario a pianta quadrangolare situato al centro della città. Altra particolarità è quella dei suoi varchi che sono perfettamente allineati con i quattro punti cardinali. L’arco, che venne edificato dai figli di Costantino in onore del padre, è intitolato al dio bifronte Giano.

Incontri

Artisti a Villa Borghese

La Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali propone un ciclo di incontri ARTISTI A VILLA BORGHESE, ospitati in due luoghi evocativi all’interno del parco pubblico più noto della città: il Casino dell’Orologio – Salone del Pergolato e il Museo Carlo Bilotti – Aranciera a Villa Borghese. Il programma di incontri si focalizzerà sulla cultura artistica contemporanea, con particolare riferimento al patrimonio artistico e naturalistico delle Ville storiche urbane, punto cardine dell’opera di tutela e valorizzazione della Sovrintendenza Capitolina. Gli incontri, tutti con ingresso libero fino a esaurimento posti, si tengono tra le 17:30 e le 19:00.

  • Sabato 20 settembre, Museo Carlo Bilotti all’Aranciera di Villa Borghese. LUCA PADRONI Artista che vive e lavora a Roma ma di formazione internazionale, fin dall’inizio della sua attività pittorica sceglie di lavorare su larga scala, sviluppando un fascino speciale per la natura e il mondo animale inserito in un contesto incantato seppur determinato dal disagio sociale della natura violata.

Fare yoga gratis a Roma

Yoga a Villa Pamphili Fino al 15 settembre si torna a fare yoga a Villa Pamphili grazie all’iniziativa “ViVi Il Saluto al Sole”, in programma presso VIVI – Villa Pamphili (via Vitellia 102 – Monteverde), dal martedì alla domenica con orario 19 – 20, aperta a tutti, dagli appassionati ai neofiti di questa disciplina.  Per partecipare è necessario portare il proprio tappetino e attivare la propria VIVI Card sul sito di VIVI.

Bonelli Playground

Fino al 29 settembre Villa Bonelli (Via Camillo Montalcini) ospita  Bonelli Playground un evento che mette insieme  sport, laboratori e arte per tutta la famiglia. Qui trovate anche un Inclusive Playground, una pavimentazione modulare multisport e multi attività di 150 metri quadri ricoperta con piastrelle in polipropilene per accogliere alcune delle proposte in programma.

  • 19 luglio ore 18.00 Nomad djset (musica)
  • 20 luglio ore 17.00-19.00 Animazione con Clown Carotina (laboratorio per bambini)
  • 21 luglio ore 11.00 e 16.30 Il Principino Con Eleonora (per bambini)

Un’estate al museo. Laboratori ludico-didattici

Il Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina fino al 19 luglio propone una serie di laboratori didattici gratuiti destinati a  bambini in età compresa tra i 7 e gli 11 anni.

Due settimane di attività a ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria allo 060608. Si può scegliere singole giornate o una frequenza più lunga che va a una settimana all’intero periodo Le attività sono previste dal martedì al venerdì, dalle 10.00 alle 12.30.

Questo il programma della seconda settimana

  • Martedì 16 luglio: “L’Italia chiamò! Caccia al tesoro alla scoperta dell’Unità d’Italia” Una caccia al tesoro nel museo alla ricerca delle bandiere dell’Italia pre-unitaria per conoscere la storia dell’Unità d’Italia. Durante il laboratorio bambine e bambini costruiranno il loro Tricolore. Lettura: “Il Canto degli Italiani. L’inno di Mameli illustrato”.
  • Mercoledì 17 luglio: “I patrioti del 1849. Uomini e donne della Repubblica Romana” Laboratorio per imparare a conoscere la storia degli eroi e delle eroine della Repubblica Romana e riconoscere i loro volti divertendoci con il gioco del memo
  • Giovedì 18 luglio: “Roma, Repubblica, Venite! I sostenitori della Repubblica Romana” Ancora un laboratorio didattico per imparare a sconoscere i personaggi della Repubblica Romana.
  • venerdì 19 luglio: “Vita e battaglie di Giuseppe Garibaldi. Con il Gioco dell’oca!” Divertente
  • variante storica del gioco dell’oca con tante battaglie, opportunità e imprevisti da vivere insieme per arrivare a vincere la sfida dell’Unità d’Italia!

Cinema gratis a Roma

Tanti gli appuntamenti gratuiti con il cinema in varie zone di Roma per una programmazione ampia che abbraccia tutta l’estate romana

Casa del Cinema

Casa del Cinema

Prosegue Teatro all’aperto Ettore Scola la programmazione estiva della Casa del Cinema: fino all’8 settembre, proiezioni ogni giorno, a partire dalle 21.30. fino al 28 giugno è in programma Titanus 120, un ciclo di sette capolavori, a ingresso gratuito, provenienti dal catalogo della Titanus, la prima casa cinematografica italiana fondata da Gustavo Lombardo, che proprio nel 2024 compie 120 anni. Le proiezioni hanno inizio alle ore 21.30

  • lunedì 15 luglio Un bel mattino, di Mia Hansen-Løve, Francia
  • martedì 16 luglio, ore 21: Au revoir Paris! Diretta streaming con Parigi (Arènes de Lutèce).A seguire: Chien de la casse – Quando l’amore sfida l’amicizia, di J,B. Durand
  • giovedì 18 luglio Bellissima, di Luchino Visconti

Cinema sotto le stelle Eur

Anche quest’anno fino a settembre, ogni martedì alle ore 21, gli spazi dell’Eur Social Park di Via Val Fiorita ospitano uno spazio cinema all’aperto ad ingresso gratuito 

  • martedì 16 Luglio, ore 21:00: Mission: Impossible – Rogue Nation, di Christopher McQuarrie

Cinema alle Mura… e non solo

Torna anche per l’estate 2024 Il cinema alle mura in programma alla Romanina (Parco dei tricicli – Via Petrocelli), al Parco delle Mura Latine (Viale Metronio altezza Via Tracia) e nei Giardini di via Sannio. Proiezione ore 21

  • 16 luglio – Parco Mura Latine – ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE Walt Disney e a seguire LE AVVENTURE DI MR. TOAD Walt Disney
  • 18 luglio – Parco Mura Latine – THE MARTIAN di Ridley Scott

Cinema sul tetto – Visioni periferiche

Il cinema sul tetto è al Casilino Sky Park (Viale della Bella Villa 106), sulla cima di un parcheggio multipiano in disuso, oggi riqualificato a spazio culturale polivalente che può accogliere più di 1.000 persone. Le proiezioni si tengono ogni martedì alle 21. L’accesso è libero, ma è richiesta una tessera annuale dal costo di 3 euro

  • 16 Luglio – Le otto montagne, di Felix Van Groeningen e Charlotte Vandermeersch
  • 17 Luglio – Until of the end of the world, di Francesco De Augustinis

Cinema Open Air – Eur Social Park – Viale di Val Fiorita

Per tutta l’estate ogni martedì alle ore 21 all’Eur Social Park (Viale di Val Fiorita ) è in programma una rassegna cinematografica ad ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria.

  • martedì 16 Luglio – Le otto montagne, di Felix Van Groeningen e Charlotte Vandermeersch
  • mercoledì 17 Luglio – Until of the end of the world, di Francesco De Augustinis

Arena Lumière

Arena gratuita con prenotazione è obbligatoria (email o il tel: 0660106302) in  Largo Fratelli Lumiere 36

  • giovedì 18 luglio: Mixed by Erry, di Sydney Sibilia, Italia 2023

Cinema Arena al Parco degli Acquedotti

Dal 4 al 25 Luglio torna il cinema gratuito al Parco degli Acquedotti ore 21:15

  • lunedì 15 luglio Troppo forte, di Carlo Verdone 
  • martedì 16 luglio La finestra sul cortile, di Alfred Hitchcock
  • mercoeldì 17 luglio  Senso, di Luchino Visconti Italia
  • giovedì 18 luglio Ammore e malavita, di Marco Manetti, Antonio Manetti,
  • venerdì 19 luglio Il verdetto, di Sidney Lumet
  • sabato 20 luglio Terminator, di James Cameron
  • domenica 21 luglio Bianca, di Nanni Moretti

Arena Tor Bella Monaca in via Giovanni Castano

  • lunedì 15 luglio, ore 21:15: Pane amore e…, di Dino Risi, Italia
  • martedì 16 luglio, ore 21:15: Veloce come il vento, di Matteo Rovere
  • mercoledì 17 luglio, ore 21:15: Un sacco bello, di Carlo Verdone

Arena di Santa Maria della Pietà (8 Luglio – 26 Luglio)

Fino al 26 luglio l’Arena di Santa Maria della Pietà presenta un programma di cinema gratuito con inizio alle 21,15 

  • Lunedì 15 luglio Fahreneheit 451, di François Truffaut
  • Martedì 16 luglio L’ombrellone, di Dino Risi
  • Mercoledì 17 luglio La mia Africa, di Sydney Pollack
  • Giovedì 18 luglio Viva la libertà, di Roberto Andò
  • Venerdì 19 luglio Scialla! (Stai sereno), di Francesco Bruni
  • Sabato 20 luglio La finestra sul cortile, di Alfred Hitchcock
  • Domenica 21 luglio Fortunata, di Sergio Castellitto

Arena Corviale

Sempre del progetto Viva il cinema fa parte anche l’arena Corviale ( via Poggio Verde) aperta 15 al 24 luglio con inizio delle proiezioni alle ore 21:15.

  • Lunedì 15 luglio: Veloce come il vento, di Matteo Rovere
  • Martedì 16 luglio: Samp, di Flavia Mastrella, Antonio Rezza
  • Mercoledì 17 luglio: Il gladiatore, di Ridley Scott
  • Giovedì 18 luglio: Freaks out, di Gabriele Mainetti
  • Venerdì 19 luglio: Sole a catinelle, di Gennaro Nunziante
  • Sabato 20 luglio: Un sacco bello, di Carlo Verdone
  • Domenica 21 luglio: Il marchese del grillo, di Mario Monicelli

Quo vadis? Al cinema nel cuore di Roma

Rassegna cinematografica gratuita in programma fino fino al 17 luglio 2024 al Parco del Colosseo nel Tempio di Venere e Roma con inizio alle ore 20,30 

  • Lunedì 15 luglio Incontro con Nicola Guaglianone. A seguire: Lo chiamavano Jeeg Robot, di Gabriele Mainetti (2015, 118’)
  • Martedì 16 luglio Incontro con Simone Isola e Giorgio Tirabassi. A seguire: L’odore della notte, di Claudio Caligari (1998, 96’)
  • Mercoledì 17 luglio Incontro con Iaia Forte e Galatea Ranzi. A seguire: La grande bellezza, di Paolo Sorrentino 

Estate al MAXXI

Fino al 24 luglio ogni mercoledì la piazza del museo MaXXI ospita un’arena gratuita

Snodo Mandrione Cinema

Nel grande spazio a ridosso dell’acquedotto ogni Mercoledì alle ore 21 è in programma una proiezione ad ingresso libero, ma riservata esclusivamente ai soci (via Del Mandrione 63)

  • Mercoledì 17 Luglio: Una settimana da Dio, di Tom Shadyac

Effetto notte

Dal 20 al 27 luglio cinema gratuito anche all’Arena Archeologica di Santa Croce in Gerusalemme con un programma dedicato al cinema horror, del mistero e del fantastico. 

  • Sabato 20 Luglio, ore 21:00: Suspiria, di Dario Argento
  • Domenica 21 Luglio, ore 21:00: Terrore nello spazio, di Mario Bava’

Punta sacra Film Fest

Dal 16 al 24 luglio all’Idroscalo di Ostia appuntamento in Piazzale dei Piroscafi a Ostia, con la terza edizione del Punta Sacra Film Fest, per 9 giorni di proiezioni a ingresso gratuito 

  • Martedì 16 Luglio, ore 20:30: Barbara Ronchi e Gianluca Santoni presentano Io e il secco, di Gianluca Santoni
  • Mercoledì 17 Luglio, ore 21:00: Il mio amico robot, di Pablo Berger
  • Giovedì 18 Luglio, ore 20:30: Micaela Ramazzotti presenta Felicità, di Micaela Ramazzotti
  • Venerdì 19 Luglio, ore 20:30: Ivano De Matteo e Milena Mancini presentano Mia, di Ivano De Matteo. A seguire: Bangla, di Phaim Bhuiyan
  • Sabato 20 Luglio, ore 20:30: Michele Riondino presenta Palazzina LAF, di Michele Riondino
  • Domenica 21 Luglio, ore 20:30: Matteo Garrone presenta Io capitano, di Matteo Garrone. A seguire: Pinocchio, di Matteo Garrone

Arena Mancini

Arena estiva gratuita anche al quartiere Flaminio  con  una serie di proiezioni all’Anfiteatro Mancini in programma fino ad agosto alle ore 21

  • lunedì 15 luglio Sacro GRA, di Gianfranco Rosi
  • martedì 16 luglio Il Marchese del Grillo, di Mario Monicelli
  • mercoledì 17 luglio Il più grande sogno, di Michele Vannucci
  • giovedì 18 luglio Bangla, di Phaim Bhuiyan
  • venerdì 19 luglio Ferie d’agosto, di Paolo Virzì
  • sabato 20 luglio Lo chiamavano Jeeg Robot, di Gabriele Mainetti

Musica

Melodie in Villa 

Dalle musiche del Settecento, alle arie d’opera ottocentesche con uno sguardo alle melodie degli albori del Novecento, passando per il cantautorato italiano fino alle sonorità della musica etnica. In occasione della Festa della Musica 2024, prende il via Melodie in Villa che fino al 28 luglio proporrà dieci concerti a ingresso libero e gratuito, portando in altrettante ville e parchi della città un cartellone di spettacoli per tutte e tutti pensato, in particolare, per un pubblico che non sempre ha l’occasione di assistere a concerti.

  • Domenica 21 luglio ore 11 – Parco di Colle Oppio (ingresso da via delle Terme di Tito fronte civico 72), Amorklab in un concerto di Musica balcanica

Village Celimontana

Torna Village Celimontana, la rassegna organizzata da Jazz Village Roma in programma fino al 7 settembre a Villa Celimontana (via della Navicella 12) che vede alternarsi sul palco grandi musicisti jazz, formazioni swing, manouche, rock ‘n’ roll e alcune delle più interessanti big band italiane. Concerti in programma alle ore 22

  • martedì 16 luglio Dixie Flyer Passengers + Lezione di Ballo con la scuola Swing’o’Roma
  • mercoledì 17 luglio Flowing Chords
  • Giovedì 18 luglio Pamela Lacerenza & Le Dive di Broadway
  • venerdì 19 luglio Emanuele Urso “The King of Swing” 7et
  • sabato 20 luglio Max Paiella feat. Mark Hanna Band
  • domenica 21 luglio ore 13:00 Gianmarco Giannetti racconta Amy Winehouse

Teatro Arena Domma

Al Teatro Arena Domma (via di Macchia Saponara 106), Frequenze&Armonici aps propone Teatro Arena Domma: Una Periferia da Vivere. Un programma di spettacoli dedicati a un pubblico di tutte le età, che abbraccia diversi generi e vedrà alternarsi sul palco grandi artisti, giovani compagnie teatrali, cori e nuovi talenti.

  • 20 e 21 luglio alle 21 va in scena il musical Tu sei buono, Charlie Brown, spettacolo per grandi e bambini diretto da Andrea Fiorucci, anche sul palco con Mirko Basile (che cura la direzione musicale), Irene EgidiSara Colafranceschi (entrambe alle coreografie), Giacomo Giulio Imbrò e Francesco Mongelli.

Le città possibili – invasioni artistiche

Fino al 30 settembre torna il festival multidisciplinare Le città possibili – invasioni artistiche, per raccontare e valorizzare il territorio e le sue anime, attraverso spettacoli dal vivo, musica, arte, incontri letterari, parate urbane e laboratori. Il programma in 5 differenti location: il Teatro del Lido, il Parco Vittime di Femminicidio, il Parco Vittime del Razzismo, le vie del centro ad Acilia e il lungomare di Ostia.

Aniene Festival

Aniene Festival presenta un ricco calendario di eventi a ingresso gratuito in programma al Parco Nomentano tra concerti, balli, teatro, esposizioni artistiche, market, incontri letterari, sport all’aria aperta e molto altro ancora.

Ostia Social Camp

Fino al 15 settembre Piazzale Amerigo Vespucci sarà Ostia Social Camp. per tre mesi di eventi adatti a tutti e del tutto gratuiti.

Il lunedì sarà la giornata dedicata al cinema all’aperto, il mercoledì alla musica, il giovedì alla cultura pop romana, stand up comedy, concerti, podcast live; ancora musica il venerdì con il “VenerGìn”,  evento di aggregazione sociale e sperimentazione musicale. Laboratori e workshop animeranno invece la giornata del sabato. Infine la domenica aperitivo e schiuma party

Perifèria Festival”, a Casal Bernocchi

Fino al 28 luglio a Casal Bernocchi (via Scartazzini 19) torna il “Perifèria Festival” che si svolgerà per tre weekend (12,13,14 – 20, 21, 22 – 26, 27 e 28 luglio) tra musica, arte e intrattenimento.

  • Venerdì 19 luglio:   SIESTA, La Féria Latina, una serata di autentica musica latinoamericana  per immergersi nei ritmi e nelle melodie calde dell’America Latina, con strumenti tradizionali e contaminazioni moderne.
  • Sabato 20 luglio: sorprese musicali e artistiche da non perdere.
  • Domenica 21 luglio: Cabaret con Claudio Sciara di Italia’s Got Talent e Mad Italy 

Mercati e mercatini

XXII Lungo il Tevere…Roma

“Lungo il Tevere…Roma” il più classico dei mercatini estivi fino al 25 agosto si snoda lungo le sponde del Tevere nel tratto che va da a Ponte Sublicio a Ponte Sisto. Non solo mercatino ma anche mostre fotografiche e cinematografiche, esposizioni, citazioni letterarie e musicali, presentazioni di libri, teatro e concerti

Mostre gratis a Roma

Botero a Roma

Fernando Botero è arrivato a Roma con una mostra diffusa. Otto statue monumentali esposte in alcune delle piazze più importanti della città. Un percorso che prende il via dalla Terrazza del Pincio dove si trovano la Donna distesa  e la Venere addormentata. Da qui si scende fino a piazza del Popolo dove, vicino all’Obelisco Flaminio, trovate Adamo ed Eva si ergono come colonne. Proseguendo poi lungo via del Corso si trova il celebre Cavallo con briglie, poco più avanti a piazza San Lorenzo in Lucina il Gatto, a piazza San Silvestro la  Donna seduta e infine a piazza Mignanelli ancora una Donna seduta. Una mostra molto diversa da quella che nel 2017 è stata esposta al complesso del Vittoriano e per l’occasione fu inaugurata proprio da Botero in persona.

 Museo Pietro Canonica 

Al Museo Pietro Canonica a Villa Borghese è stata allestita la mostra “Questo è Aquilino figlio del vento” – I ritratti dei cavalli Rospigliosi dalle collezioni capitoline. La mostra espone, per la prima volta dopo vent’anni, una serie di tele provenienti dalle collezioni capitoline, a firma del pittore tedesco Johan Reder più un dipinto di Paolo Monaldi, che ritraggono i celebri cavalli del principe e collezionista Camillo Rospigliosi. La mostra è visitabile fino al 15 settembre 2024 

SpazioTreccani Arte

Prorogata fino a venerdì 19 luglio 2024 presso Spazio Treccani Arte (piazza della Enciclopedia Italiana 4) la mostra gratuita di Alice Guareschi (1976), che, nell’ambito del format espositivo Voci, curato da Iacopo Ceni, è stata invitata a scegliere una parola dal Vocabolario della Lingua Italiana e a ideare, a partire dalla definizione della stessa, un progetto site specific per la prima sala di Spazio Treccani Arte e due opere in edizione limitata.

Lateral RomaStorage Almost Full: the Clouds Have Fallen

Fino al 7 settembre, Lateral Roma (via Ferdinando Ughelli 28) ospita la mostra personale dell’artista italo-marocchina Soukaina Abrour, intitolata Storage Almost Full: the Clouds Have Fallen: un’installazione spaziale che combina video, suono ed elementi in tessuto. La fine di una relazione diventa il punto di partenza per aprire una riflessione sulla perdita e sull’elaborazione del lutto come momento di radicale trasformazione e accesso a nuovi modi di esistere. Accesso gratuito su appuntamento per prenotare una visita o ricevere informazioni: localesproject@gmail.com.

Mattatoio

Fino al 25 agosto al Mattatoio due mostre gratuite. Nel Padiglione 9a, sarà visitabile L’alba che aspettavo. Portogallo, 25 aprile 1974 – Immagini di una rivoluzione proposta e presentata dall’Ambasciata del Portogallo in Italia che ripercorre, a cinquant’anni di distanza, gli eventi della “rivoluzione dei garofani”. Una rivoluzione rapida, pacifica e di massa, che portò alla caduta del regime dittatoriale di Marcello Caetano e a un momento di svolta per il Paese In mostra un centinaio di fotografie di alcuni grandi autori portoghesi, ma anche italiani  e internazionali accompagnate da filmati d’epoca

Nel Padiglione 9b viene presentata Serafino Maiorano. ANIMO SOS.PESO, la prima mostra antologica dedicata all’artista. Sono esposte oltre cento opere tra le sue più rappresentative realizzate a partire dalla metà degli anni Ottanta, che hanno contribuito in maniera significativa a delineare il panorama dell’arte a Roma.

Entrambe sono visitabili dal martedì alla domenica ore 11-20

Mare, vento e calcare

Il Lobby Bar dell’Aleph Rome Hotel dell’Aleph Rome Hotel, Curio Collection by Hilton (Via di San Basilio, 15) fino al 18 luglio ospita la mostra “Mare, vento e calcare” di Paolo Ferroni, curata da Gabriella Perna. La mostra è visitabile con orario 9-21

WarmtHub – 3C, Cieli -Cromie -Concetti

Fino al 31 ottobre WarmtHub, l’area espositiva del Warmthotel ospita “3C, Cieli -Cromie -Concetti” una mostra di opere di Creola Carla Cristofari dove presenta una serie di lavori realizzati a spatola mescolando colori acrilici a pasta struttura e colori ad olio

La mostra è visitabile tutti i giorni dalle 10 alle 22. Chi lo desidera può prenotare delle visite guidate contattando direttamente l’artista (cristofari.c.c@gmail.com – Tel. +39 328 055 0913)

Galleria in Piazza Navona

Fino al 30 dicembre gli spazi espositivi della Galleria in Piazza Navona 62, ospita la mostra archeologica dell’École française de Rome.

La mostra è organizzata in cinque sezioni e presenta una gamma rappresentativa, esposta per la prima volta, di circa 200 reperti: sculture, terrecotte etrusco-laziali, vasi greci ed etruschi, oltre a documenti provenienti dagli archivi dell’École française de Rome e dagli inventari degli arredi di Palazzo Farnese ed storia del collezionismo e del mercato antiquario alla fine dell’Ottocento.

La mostra è visitabile gratis tutti i giorni dal lunedì al sabato alle 10.00 alle 19.00, il sabato orario ridotto fino alle 13.00.

Museo Carlo Bilotti

ll Museo Carlo Bilotti Aranciera di Villa Borghese ospita la mostra a ingresso gratuito Genius Loci che presenta 30 opere del duo artistico TTOZOI (Stefano Forgione e Giuseppe Rossi), realizzate attraverso un particolare procedimento che consiste nel far depositare e proliferare sulla tela dei microrganismi (muffe) per poi intervenire con particolari reagenti a conclusione dell’atto creativo.  La mostra è visitabile fino al 15 settembre.

Galleria SpazioCima – Personale di Yuriko Damiani

Nella ricorrenza del centenario dalla fondazione del quartiere Coppedè la Galleria SpazioCima (via Ombrone, 9) intende rendere omaggio all’eclettico quartiere tra le vie Salaria e Nomentana con una serie di iniziative espositive e di eventi che coinvolgano la cittadinanza romana tra mostre, concerti e spettacoli all’aperto, nell’ambito del progetto et Lux in Tenebris” con una serie di mostre in programma fino al 12 luglio. Accanto alle esposizioni, saranno allestite performance in spazi aperti e itineranti come in piazza Mincio e sotto l’arco con il lampadario, che rappresenta simbolicamente il progetto.

Nell’ambito di questa programmazione il martedì 18 giugno apre al pubblico la personale di Valerio Prugnola. Filo conduttore della mostra è l’apertura della cavità orale nata per amplificare la voce e costituire un megafono ante litteram nella maschera detta in latino per sona. Non a caso l’espressione spaventosa che atterrisce ed evoca tenebrose atmosfere è anche la griffe che l’artista lascia sulle proprie opere, autodefinendosi con l’urlo: Shout.

Il Colosso di Costantino

Fino al 31 gennaio 2025 ai giardini di Villa Caffarelli (Musei Capitolini) sarà possibile ammirare la ricostruzione della statua Colossale di Costantino, i curi resti originali sono conservati nel cortile del vicino Palazzo dei Conservatori.

@sullestradedelmondo Da qualche giorno ai #museicapitolini é esposta la ricostruzione della #statuacolossale di #Costantino il cui progetto nasce dalla presenza dei resti archeologici in mostra nel cortile dei musei capitolini @Simonetta Clucher #colossodicostantino #colosso #statua #roma #cosavederearoma #cosafarearoma #tiktokroma #romatiktok #imparacontiktok ♬ Gladiator – T-Zyrus

WASHOKU la colorata vita alimentare dei giapponesi

Fino al 31 luglio l’Istituto Giapponese di Cultura (via Gramsci) ospita la mostra WASHOKU la colorata vita alimentare dei giapponesi. In mostra pannelli e piatti in replica, teche e display sulle stagioni del cibo e il cibo delle stagioni, modalità conservative e comportamentali legate al mondo del WASHOKU, lo stile alimentare del Giappone, in lista UNESCO dal 2013. Le sezioni sono introdotte da riproduzioni di stampe nishikie aventi per tema cibi in scene classiche o parodistiche o in divertenti battaglie tra cibi e sake, tutte risalenti alla seconda metà del XIX secolo. 

In programma anche un calendario di visite guidate gratuite disponibile sulla pagina Eventbrite  dell’Istituto

Margutta Design – “Dē In Art|edizionezeroquattro – Percepire lo Spazio

Fino al 31 luglio gli spazi espositivi di Margutta Design (via Margutta 5/6) ospita la mostra personale del
Maestro Calido dal titolo “Dē In Art|edizionezeroquattro – Percepire lo Spazio” curata dall’architetto e direttore Giovanni Deidda e Carmen D’Antonino, storica e critica d’arte

La mostra è aperta con ingresso gratuito con il seguente orario lunedì 16:00-19:30, martedì-venerdì 10:00-13:30 poi 16:00-19:30, sabato 10:30-13:00

Museo Napoleonico – Giuseppe Primoli e il fascino dell’Oriente

Fino al prossimo 8 settembre il Museo Napoleonico ospita la mostra Giuseppe Primoli e il fascino dell’Oriente che racconta dell’interesse del conte Giuseppe Primoli per l’arte del Giappone e, più in generale del continente asiatico. In mostra anche 14 kakemono – dipinti tradizionali giapponesi – a lui appartenuti e il ventaglio con scene giapponesi dipinto da Giuseppe de Nittis a Parigi intorno al 1880 per la principessa Mathilde Bonaparte

Macro

Il  MACRO è aperto ad ingresso gratuito il martedì con orario 12-19

Queste le mostre in programma attualmente:

  • Stefano Tamburini Accelerazione (fino al 25 agosto)
  • Elisabetta Benassi Autoritratto al lavoro dal 9 maggio al 25 agosto
  • Laura Grisi Cosmogonie (fino al 25 agosto)
  • Luigi Serafini Una casa ontologica (fino al 25 agosto)
  • Alva Noto HYbr:ID (fino al 25 agosto)
  • Lorenzo Castore Il sospetto del paradiso (dal 30 maggio al 25 agosto)

Musei gratuiti tutto l’anno

Museo Mario Praz

Il 2 marzo ha riaperto al pubblico l’appartamento di Palazzo Primoli (via Zanardelli), il Museo “Mario Praz”, dedicato al celebre anglista, critico e saggista che lì visse dal 1969 fino alla sua morte nel 1982. La casa-museo racchiude decenni di appassionato collezionismo e ne riflette gusti e inclinazioni: dall’amore per il periodo napoleonico all’interesse per l’arredamento d’interni e per gli oggetti d’uso dello stesso periodo, che insieme formano e ci riportano concretamente il gusto di un’epoca, alla profonda cura per il dettaglio visibile nell’accurata scelta della posizione di ogni oggetto, sulla base di rispondenze non solo estetiche ma anche culturali e intellettuali.

Il Museo aprirà il momento, in forma promozionale, a ingresso gratuito.

  • Villa di Massenzio – via Appia Antica, 153
  • Museo delle Mura – Via di Porta San Sebastiano, 18 (chiuso il lunedì)
  • Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco – Corso Vittorio Emanuele II, 166/a (chiuso il lunedì)
  • Museo Pietro Canonica, la casa-museo dello scultore Pietro Canonica –  Viale Pietro Canonica, 2, Villa Borghese (chiuso il lunedì)
  • Museo della Repubblica Romana e della Memoria Garibaldina – Largo di Porta S. Pancrazio (chiuso il lunedì)
  • Museo Napoleonico – Piazza di Ponte Umberto I, 1 (chiuso il lunedì)
  • Museo Carlo Bilotti a Villa Borghese – Viale Fiorello La Guardia, 6 (chiuso il lunedì)
  • Accademia Nazionale di San Luca – Piazza Accademia di S. Luca, 77 (su prenotazione)
  • Casa Museo Giacinto Scelsi – Via di San Teodoro, 8 (chiuso sabato e domenica)
  • Casa Museo Mario Praz – Via Giuseppe Zanardelli, 1
  • Museo Boncompagni Ludovisi – Via Boncompagni, 18 (chiuso il lunedì)
  • Museo della Via Ostiense – Porta San Paolo, Via Raffaele Persichetti, 3 (chiuso temporaneamente)
  • Museo Fondazione Venanzo Crocetti – Via Cassia, 492
  • Museo Storico della Liberazione Via Torquato Tasso, 145
  • Museo Numismatico della Zecca Italiana – Via Salaria, 712 (calendario aperture)
  • Pantheon – Piazza della Rotonda (gratis solo per i romani)
  • Studio del Pittore Francesco Trombadori – Via di Villa Ruffo, 31 (su prenotazione 339 20.36.276)
  • Aquario romano (piazza Manfredo Fanti)
  • Studio di Luigi Pirandello – Via Antonio Bosio, 13 B (chiuso sabato e domenica)
  • Museo dei Vigili del Fuoco – via Galvani 2 (chiuso domenica e festivi)

Dove vedere Caravaggio gratis a Roma

Per chi ha voglia di cultura con C maiuscola, Roma ha davvero tanto da offrire compresa la possibilità di ammirare del tutto gratuitamente opere di un artista come il Caravaggio. Roma è la città che conserva il maggior numero di opere del Caravaggio, molte delle quali si trovano nelle chiese romane, dove l’unica spesa prevista è quella della monetina per l’illuminazione. In alternativa potete aspettare che sia qualcun altro ad inserirla e andare a scrocco. La Madonna dei Pellegrini, la trovate nella prima cappella della Chiesa di Sant’Agostino, in piazza Sant’Agostino. A Santa Maria del Popolo, le opere di Caravaggio sono due: la Conversione di San Paolo e la Crocifissione di San Pietro. Nella  Si trova nella Cappella Contarelli, nella chiesa di San Luigi dei Francesi a Roma si può ammirare un altro capolavoro di Caravaggio che è  la Vocazione di San Matteo .

16 thoughts on “Cosa fare gratis a Roma questa settimana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *