Da Tokio a Napoli: ecco la pizza più buona

 

Per fare una vera pizza napoletana serve la farina, il lievito, la mozzarella, il pomodoro e … un pizzaiolo giapponese.

pizza napoliNon ci credete? Non vi do torto, non è facile crederci, ma il vincitore del concorso tecnico del “Pizzafest” 2006 è proprio un giapponese. Si chiama Makoto Onichi ed ha sbaragliato 24 colleghi partenopei.Il pizzaiolo nipponico aveva già vinto il Pizzafest per la realizzazione di una “verace pizza napoletana” nell’edizione 2003.

One thought on “Da Tokio a Napoli: ecco la pizza più buona

  1. In fondo quando si viaggia ordiando una pizza non si sbaglia quasi mai.
    La pizza è diventata un piatto internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *