Estate in Inghilterra: Londra – Holland House

Arrivati a Londra, la mattina del 21 luglio abbiamo riconsegnato la macchina e poi siamo subito andati al nostro ostello, prenotato in anticipo non senza difficoltà.

L’ostello dove abbiamo dormito a Londra si trova nel cuore di Holland Park, quello che loro chiamano l’edificio vecchio è Holland House, una costruzione del 1607 realizzata per Sir Walter Cope, cancelliere del ministro delle finanze di re James I.
Nel XIX secolo Holland House ospitò il salotto di Lady Holland, nobildonna anticlericale, anticonformista, brillante, ambiziosa ed intelligente, che nel giro di pochi anni era riuscita a trasformare l’avita dimora degli Holland nel più rinomato luogo di ritrovo dell’epoca, frequentato da nomi importanti quali Sheridan, Sir Walter Scott, Lord Byron, Wordsworth and Dickens.

Noi abbiamo dormito qui.
La prima sera abbiamo preso un letto in camerata, avevamo scelto un weekend molto gettonato per Londra e non si trovava di meglio, poi per le notti seguenti ci siamo spostati in un camera privata, una doppia con vista sul parco.

Il nostro pernottamento era comprensivo di colazione, visto che la mattina della nostra partenza abbiamo lasciato Holland House prima dell’apertura della cucina ci hanno fatto trovare una colazione al sacco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *