Estate in Inghilterra: Londra – Holland House

Ostello LondraDormire a Londra spendendo poco non è poco facile, i posti ci sono ma si esauriscono presto. Senza contare che il nostro era il primo weekend di vacanze scolastiche per i ragazzi inglesi e quello di uscite dell’ultimo Harry Potter. Ho faticato un po’, ma alla fine ho trovato disponibilità a Holland House. La prima notte in camerata e le altre due in camera privata doppia con vista sul parco.
Diamo arrivati a Londra, la mattina del 21 luglio abbiamo riconsegnato la macchina e poi siamo subito andati in ostello, a lasciare i bagagli.


Un po’ di storia

Non dovete credere che dormire a Londra spendendo poco significa alloggiare in una catapecchia. L’ostello dove abbiamo dormito a Londra si trova nel cuore di Holland Park, quello che loro chiamano l’edificio vecchio altro non è che Holland House, una costruzione del 1607 realizzata per Sir Walter Cope, cancelliere del ministro delle finanze di re James I.
Nel XIX secolo Holland House ospitò il salotto di Lady Holland, nobildonna anticlericale, anticonformista, brillante, ambiziosa ed intelligente, Nel giro di pochi anni era riuscita a trasformare la dimora degli Holland nel più rinomato luogo di ritrovo dell’epoca, frequentato da nomi importanti quali Sheridan, Sir Walter Scott, Lord Byron, Wordsworth, Dickens e anche Ugo Foscolo, scusate se è poco!
L’aspetto oggi è molto diverso a quello di un tempo, perché durante la Seconda Guerra Mondiale la casa fu pesantemente bombardata dai tedeschi.


Ottima posizione, e prezzi molto economici

Ecco, noi a Londra abbiamo dormito qui e abbiamo speso anche poco. Devo dire che è stato molto suggestivo dormire in uno dei parchi di Londra, la sera per rientrare dovevamo percorrere un sentiero illuminato che portava ad un cancelletto secondario. Nel parco poi in estate ci sono anche degli eventi, quindi spettacoli con musica dal vivo. L’ostello era pulito, a disposizione per gli ospiti un’ampia cucina comune, ma volendo per poche sterline era possibile anche pranzare. Decisamente un’ottima scelta, di meglio non potevamo trovare.

Il nostro pernottamento era comprensivo di colazione, visto che la mattina della nostra partenza abbiamo lasciato Holland House prima dell’apertura della cucina ci hanno fatto trovare una colazione al sacco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.