Normandia in vetrina

Non si può andare a Parigi senza fare una tappa a Le Galeries Lafayette, che da oltre un secolo, 120 anni per la precisione, rappresentano un’icona di Parigi e – con i suoi 62 magazzini presenti in Francia e all’estero – della Francia in generale.

Quando si dice Galeries Lafayette si pensa subito alla moda, ai profumi, agli accessori, alla bellezza, al settore alimentare e molto altro ancora.

Ora c’è un motivo in più per una visita, è l’omaggio che Galeries Lafayette ha voluto fare alla Normandia, una regione conosciuta in tutto il mondo. Pensate che, quanto a notorietà. è seconda solo alla California. E la Normandia – fino al 1 settembre – sarà ospite d’onore delle Galeries Lafayette di Boulevard Hausmann con Normandie Chérie. Un evento che coinvolgerà i tre edifici del grande magazzino, a partire dalle vetrine sul boulevard Haussmann fino alla terrazza panoramica, passando per i piani dell’edificio principale Coupole , i magazzini Uomo, Casa e Gourmet.

In particolare sulla Passerella che unisce l’edificio principale  Coupole al magazzino Uomo, è stata allestita una mostre fotografica dedicata ai paesaggi della regione, realizzata con la collaborazione di Normandie Attractivité.

L’operazione Normandie Chérie – ha detto Philippe Augier, Presidente di Normandie Attractivité, – è la perfetta alleanza tra due marchi mondiali: le Galeries Lafayette e la Normandia, i cui nomi sono famosi a livello internazionale. Siamo lieti che la Normandia sia stata la prima regione scelta dalle Galeries Lafayette per incarnare lo stile di vita francese.

Ospitare questo evento è motivo di grande soddisfazione anche per le Galeries Lafayette Paris Haussmann. Il partenariato unico che abbiamo stretto con Atout France e la Regione Normandia – ha detto Alexandre Liot, Direttore delle Galeries Lafayette Paris Haussmann permetterà ai nostri clienti parigini, francesi e internazionali di immergersi per il tempo di una visita da noi nelle tradizioni, il savoir-faire e in quello spirito speciale che ha reso famosa la Normandia .

A raccontare la regione saranno quattro attori che hanno unito le proprie expertises per dare la massima visibilità alle eccellenze del saper vivere e allo spirito normanno.

Per presentare la ricchezza culturale e artistica del territorio la fotografa canadese Kourtney Roy ha realizzato – nei luoghi più emblematici della regione – una serie di immagini di selezioni di Moda e Accessori, presentate nelle campagne pubblicitarie dell’evento e nelle vetrine del grande magazzino.

Per i numerosi visitatori delle Galeries Lafayette – circa 37 milioni ogni anno, di cui moltissimi stranieri – verranno proposti pop-up, degustazioni, laboratori e altre attività per far scoprire il savoir-faire e i prodotti tipici della regione, oltre che a invitare i visitatori a un percorso che richiamerà le famose planches e gli ombrelloni di Deauville, le antiche case a graticcio di Rouen o ancora i docks di Le Havre.

Insomma, un’occasione per scoprire la bellezza della Normandia che è stata fonte d’ispirazione per Monet, ma anche di tanti altri pittori e ancora stilisti di moda, scrittori e artisti.

Una regione nota sia per gli eventi storici che l’hanno vista come protagonista che per il suo patrimonio culturale e gastronomico, primi fra tutti gli ottimi formaggi della Normandia o ancora per la strada del sidro. Il risultato sono qualcosa come oltre 18 milioni di visitatori all’anno.

Atout France – ha commentato Christian Mantei, Presidente di Atout Franceè particolarmente orgogliosa di aver potuto sostenere la realizzazione di questo evento che riunisce due grandi realtà del turismo francese. Quest’estate, questa originale associazione ci permetterà di offrire una scoperta inedita ai milioni di viaggiatori accolti alle Galeries Lafayette e di far conoscere le eccellenze normanne. Un’animazione che mostra chiaramente la capacità di innovazione e la volontà della comunità di attori di rendere la destinazione Francia un’esperienza unica.

In occasione di Normandie Chérie – è proprio il caso di dire che – la Normandia è in vetrina. La regione si mostra nelle sue eccellenze anche grazie alla presenza di diverse marche normanne, dalla gastronomia (in collaborazione con la marca Saveurs de Normandie) all’enologia, dal prêt-à-porter agli accessori o arte della tavola.

Davvero una grande occasione per far avvicinare il pubblico alla Normandia. Un’occasione, che – come ha sottolineato Hervé Morin, Presidente della Regione Normandia – rappresenta una grande opportunità per la nostra regione, il cui nome è già conosciuto in tutto il mondo, per promuovere il proprio savoir-faire e i propri prodotti d’eccellenza .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.