Un messaggio da Babbo Natale

Questo è il periodo dell’anno in cui si inizia a parlare di Natale, la mia rubrica “Aria di Natale a…” è sempre tra le più lette dell’inverno. Anzi a dire il vero a volta scopro che già nei mesi estivi c’è chi si interessa al Natale.

Babbo Natale vive in Finlandia

Questo, non serve specificarlo, per tutti è un anno difficile e sappiamo che il nostro sarà un Natale diverso. Molti i Paesi che hanno cancellato i mercatini di Natale, i forse anche le tradizionali cene di famiglia. I bambini poi sono preoccupati per Babbo Natale. Riuscirà quest’anno a ricevere le letterine e soprattutto riuscirà fare il suo lungo viaggio dalla Finlandia fino alle loro case?

Babbo Natale e Visit Finlandia

Babbo Natale può tutto, ma quest’anno ha un prezioso alletato. Si tratta di Visit Finland. Proprio così, l’Ente Nazionale del Turismo Finlandese, infatti, ha cercato un modo per “promuovere la magia del Natale online. Così – ha detto dice Heli Jimenez, Direttore Marketing di Business Finland- abbiamo chiesto ad un messaggero di buona volontà e d’eccezione, Babbo Natale, di aiutarci a trasmettere messaggi di gioia e a promuovere lo spirito natalizio anche in un periodo così complesso. Il mondo, ora più che mai, ha bisogno di gioia e felicità“,

Santa Klaus

Un modo per “salvare lo spirito natalizio e la capacità di sognare e aiutare Babbo Natale ad accorciare le distanze tra lui e tutti i bambini della Terra.

Say it with Santa”

Nasce così, dal Paese di Babbo Natale, l’idea del progetto “Say it with Santa”. Ora che tutti possano scrivere a Babbo Natale è risaputo, ma questa volta c’è qualcosa di più, con Babbo Natale potete parlare direttamente dalla Finlandia. Un privilegio che sarà riservato a pochi, pochissimi fortunati.

Babbo Natale in Finlandia

Tutti invece potranno scrivergli, anche perché Babbo Natale, direttamente dalla sua casa di Rovaniemi, ha dichiarato che: “ Say it with Santa ci permetterà di portare un po’ di allegria natalizia in un periodo che sicuramente ne ha bisogno. Io e gli elfi abbiamo lavorato durante tutto l’anno e non vedo l’ora di leggere i tantissimi messaggi di gioia che arriveranno da ogni parte del mondo“.

Un’idea originale per portare il sorriso e la speranza nelle case di tutti, un sorriso e una speranza legato ad un messaggio. Fino al 29 novembre basta collegarsi tramite al sito www.sayitwithsanta.com dal è possibile non solo inviare un messaggio a Babbo Natale, ma anche richiedere una sessione privata one-to-one con lui, in programma dal 14 al 20 dicembre.

La casa di Babbo Natale

Quanto alle letterine di #sayitwithsanta la vostra potrebbe essere tra quelle selezionate da Babbo Natale in persona, saranno circa un’ottantina, che diventeranno dei singoli video per poi essere trasmessi dal canale YouTube di Visit Finland  dal 7 al 13 dicembre.

E non finisce qui. Se per essere selezionati per trasformare il vostro messaggio in video serve un po’ di fortuna e di creatività, per incontrare Babbo Natale quest’anno è ancora semplice. Segnate l’appuntamento in agenda perché l’11 dicembre, alle 19, Babbo Natale vi aspetta in diretta sui canali social di Visit Finland.

Santa Klaus legge le lettere

Visitare la Finlandia in inverno

È tanto che sogno di visitare la Finlandia, anche perché è l’unico dei Paesi Scandinavi che ancora non ho visitato e il Natale è un periodo magico non solo per visitare la Finlandia, ma soprattutto la Lapponia. Una regione che mi affascina fin da quando ero bambina, un luogo che offre al visitatore la possibilità di fare tante esperienze uniche nel loro genere.

Inverno in Finlandia è anche aurora boreale

Penso soprattutto all’aurora boreale (che poi è anche nelle mie 100 cose da fare prima di morire), il top per vivere le notti artiche, ma anche un giro in slitta, trainata da cani o da renne. Per un viaggio invernale in Finlandia ho sempre pensato al periodo natalizio, credo che in questi giorni le atmosfere siano perfette per rendere il viaggio ancora più magico.

Anche se quest’anno non sarà possibile vivere appieno quest’esperienza, con il piccolo assaggio offerto da Say it with Santa, Visit Finland vuole far sognare tutti i viaggiatori, augurando loro di poter concretizzare questa fantasia artica di Natale già nel 2021.

Finlandia inverno a natale

Certo, a tutti noi piacerebbe volare in Finlandia per poter incontrare Babbo Natale e vivere le esperienze autentiche che sa offrire, ma questo non è l’anno giusto. Dobbiamo aspettare, magari può essere il mio viaggio di di fine 2021, per le vacanze natalizie. Pazienza, non demordo. So aspettare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *