Il miglior travel blog d’Italia, parola di TGCom

Sulle Strade del Mondo è il miglior travel blog d’Italia. Non lo dico io, ma una fonte autorevole, cioè la redazione del TGCom che ha selezionato i blog di viaggio italiani ed ha scelto quello che  ritengono il migliore.
Una vittoria che arriva a circa sei mesi dalla nascita del mio blog.
La notizia come potete immaginare mi ha riempito di gioia, anche perché, a dire la verità, ci tenevo, ma non osavo sperarlo.
Una vittoria che voglio condividere con i miei compagni di viaggio del Nepal Maldive, ma anche con tutti voi, perché se il mio blog è venuto così bene è anche grazie ai lettori, di tutto il mondo, che in questi ultimi due mesi hanno letto quasi ottomila pagine. Senza contare che a settembre Sulle Strade del Mondo è stato ospite in diretta di una trasmissione radiofonica!
Che cosa ho vinto? Un premio molto importante, ovvero un mio spazio tra le pagine del TGCOM.
Una bella soddisfazione anche perché nel mondo dei blog sono arrivata in momento di crisi personale: dopo otto anni, avevo perso il mio lavoro come giornalista e avevo bisogno di scrivere. Sapere che per una redazione autorevole come quella di TGcom il mio è il miglior travel blog d’Italia mi ha riempito d’orgoglio .
Più per me stessa che per gli altri, non credevo che un blog potesse essere letto da così tante persone.
Quando leggo le statistiche mi diverto e al tempo stesso mi stupisco, nello scoprire che mi leggete non solo dall’Italia, ma anche dal Giappone, dagli Stati Uniti, dalla Cina, dal Burkina Faso e l’elenco potrebbe continuare.
Ci sono stati poi i vostri commenti e i messaggi privati. Addirittura mi ha scritto Caterina, una ragazza laureanda in Scienze della Comunicazione che sta facendo la tesi di laurea sui racconti di viaggio attraverso i blog! Ecco, sono finita anche in una tesi di laurea
Tutto questo mi ha dato uno stimolo maggiore a fare del mio meglio, impegnandomi quotidianamente per tenerle il blog il più aggiornato possibile.
Anche graficamente mi sono divertita ad abbellirlo aggiungendo giorno dopo giorno qualcosa.
Beh, questo è il risultato. Da queste pagine vi ho raccontato il mio ultimo viaggio in Nepal e alle Maldive e presto vi parlerò di altri viaggi e non solo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *