Hobbit, elfi e nani danno il benvenuto a bordo

Benvenuti a bordo

Air New Zeland assume hobbit, elfi e nani 

Che noia il solito video con cui a bordo degli aerei spiegano le norme di sicurezza! Basta guardarsi intorno per accorgersi che sono davvero ben pochi i passeggeri che prestano un minimo di attenzione.
 Non per chi in questi giorni  vola con Air New Zeland: la compagnia aerea,  sull’onda dell’uscita del film The Hobbit, ha realizzato un video promozionale, intitolato An Unexpected Briefing,  popolato dagli abitanti della Terra di Mezzo.

E così ecco un divertente cortometraggio con Gandalf alla guida dell’aereo, elfi nei panni dei hostess e stweart che spiegano l’uso delle cinture di sicurezza e le norme da tenere in aereo. Come si fa a non prestargli attenzione?

Un insolito equipaggio

Un volo decisamente speciale quello del video, dal mondo di Tolkien arrivano anche i passeggeri, ci sono tutti elfi, orchi, hobbit e nani. Non manca neppure l’inquietante Gollum che si aggira furtivo tra le poltrone alla ricerca del suo tesssoro. Una curiosità, l’aeroporto di Wellington ha recentemente dedicato una statua proprio a Gollum!

Gollum

Tra i passeggeri a sorpresa fa la sua comparsa (e scomparsa) anche il regista Peter Jackson con tanto di anello.

Peter Jackson i regista di The Hobbit

Un video simpatico, per promuovere il film girato, come gli altri della saga del Signore degli Anelli, in Nuova Zelanda, ma al quale va il merito di catturare l’attenzione dei passeggeri sulle importanti norme di sicurezza. Senza bisogno di promuovere film, sarebbe auspicabile che anche altre compagnie presentino in futuro video sulla sicurezza un po’ meno barbosi.

So di che con questo post vi ho messo curiosità, allora ecco a voi un doppio regalo: il video trasmesso a bordo dei voli Air New Zeland e quello del backstage.

Buona visione!

 

Il video An Unexpected Briefing…
… e il backstage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.