Hotel Majestic a Cannes, weekend a 5 stelle

Facciata Hotel Le Majestic Barrière

La prima volta che sono andata a Cannes ero a casa di amici, questa volta invece sono stata ospite dell’Hotel Le Majestic Barrière. Uno degli hotel più prestigiosi della città, non solo perché si tratta di un cinque stelle, ma anche perché è situato sulla Croisette, proprio di fronte al Palazzo del Festival del Cinema.

Hotel Le Majestic Barrière Cannes panoramica

All’hotel Majestic il Festival di Cannes è di casa

Una posizione che ne fa – ogni anno – il quartier generale del Festival. Durante quei giorni l’hotel è al completo e le sue 257 Camere e 92 Suites, ripartite su 7 piani, ospitano qualcosa come 8 000 partecipanti al festival, un centinaio di trasmissioni TV, oltre 200 trasmissioni radio e 80 spazi pubblicitari.

Per non farmi mancare niente l’Hotel Majestic di Cannes ha anche due sale per proiezioni. Ve lo avevo detto che il cinema qui è di casa!

Praticamente è superfluo dire che le sale i corridoi e le camere di questo hotel hanno visto passare alcuni dei più importanti volti del cinema mondiale. Molti di loro li potrete incontrare in fotografia all’interno dell’hotel. Pensate che sono circa 2500 le immagini di personaggi del grande schermo che decorano le pareti del Majestic e che ripercorrono, in qualche modo, la storia di 60 anni di Festival

Suite Dior, una delle stanze

Praticamente è superfluo dire che le sale, i corridoi e le camere di questo hotel hanno visto passare alcuni dei più importanti volti del cinema mondiale. Molti di loro li potrete incontrare – almeno in fotografia -all’interno dell’hotel. Pensate che sono circa 2500 le immagini di personaggi del grande schermo che decorano le pareti dell’Hotel Le Majestic Barrière di Cannes. Foto che ripercorrono la storia di 60 anni di Festival.

Un weekend a 5 stelle

Trascorrere un weekend – o almeno una notte – in un hotel come questo dà un valore aggiunto alla vostra vacanza a Cannes. Una città che ha nel suo DNA lusso ed eleganza.

Sicuramente una delle 10 cose da fare a Cannes è quella di dormire in un hotel di lusso e allora perché accontentarsi?

Ingresso Hotel Le Majestic Barrière Cannes

L’hotel Le Majestic Barrière di Cannes è nato nel 1926, una lunga storia che lo ha visto con gli anni rinnovare ed ampliare i suoi spazi, fino all’aspetto attuale.

Qui lusso ed eleganza rappresentano un vero e proprio biglietto da visita, frutto anche di una storia – lunga decenni – votata alla migliore accoglienza.

L'elegante Lobby del Majestic

La lobby

Ve ne accorgerete subito. Appena entrati nella grande lobby, tra pavimento in marmo lucido, lampadari di vetro, orologi murali Rolex – lì ad aiutarvi a non perdere la cognizione del tempo – troverete un design che va a sottolineare l’origine anni 20 dell’hotel e una calda atmosfera diffusa che vi accoglie come in un abbraccio.

L’aspetto attuale della lobby del Majestic è frutto della mano di grandi rappresentanti del mondo dell’architettura internazionale come il Cabinet Danan che si è ispirato a Jacques-Emile Ruhlmann, uno dei protagonisti principali dello stile Art Déco degli anni 1920 – 1930. e Sylvie Maréchal alla quale si devono i bellissimi i lampadari. Una vera e propria pioggia di gocce di vetro.

hotel Majestic luci notturne

I particolari che fanno la differenza

All’esterno colpisce l’illuminazione che non è sempre la stessa, ma è in grado di combinare 16 milioni di colori diversi . Questo consente di poter variare le luci in base al periodo dell’anno e agli eventi in corso in hotel o in città.

Nei tre giorni che ho trascorso all’Hotel Le Majestic Barrière di Cannes ho trovato personale molto gentile, sempre disponibile a venire incontro ad ogni mia esigenza personale, compresa quella linguistica. Purtroppo io non parlo francese, ma molti di loro parlano italiano il che non guasta.

La mia camera all'hotel Majestic Cannes

Le camere

Da un hotel come questo ci si aspetta il massimo ed è proprio quello che ho trovato. Sia le camere che le suite sono impeccabili, curati nei minimi particolari.

Camera con vista al Majestic di Cannes

La mia camera era al sesto piano con vista, anzi con terrazzo, sul Mediterraneo e sulla sottostante piscina. Già perché l’Hotel Le Majestic Barrière offre suoi ospiti anche una bella piscina con una temperatura costante a 27°, perfetta dunque per un bagno in ogni stagione.

La piscina riscaldata del Majestic

Il piacere di fare colazione

 La mattina la prima cosa che facevo era quella di aprire la tenda e riempirmi gli occhi con il colore del mare, di un azzurro come solo in Costa Azzurra si può trovare. Era il migliore dei buongiorno, insieme alla ricca colazione a buffet servita nel ristorante Le Fouquet’s Cannes.

Pane francese a colazione

La cosa migliore della colazione era il pane, pane francese naturalmente. Avete presente quel pane ben cotto scrocchiarello e farcito con frutta secca, uvetta, cioccolato, e altro? Ecco, proprio di quello sto parlando. Una scelta talmente vasta da farmi dimenticare i dolci.

Questo perché io la mattina non mangio salato. Il buffet è ricchissimo, c’è anche sushi e volendo champagne per iniziare la giornata in modo frizzante

Bambini ospiti di riguardo

Tra le scelte per la colazione, anche un tavolo buffet pensato per accontentare il palato dei bambini.

L’accoglienza del Majestic infatti è superba per tutti i suoi clienti. I bambini qui sono ospiti di riguardo, con uno spazio pensato per loro, lo Studio by Petit VIP, che garantisce un’animazione intelligente, con laboratori creativi di vario genere, compreso uno a tema cinema. In fondo siamo a Cannes, c’era da aspettarselo.

Accoglienza a 4 zampe

Al Majestic non rimane deluso neppure chi viaggia con un amico a quattro zampe. Per loro cuscini chic, ciotole e set assortiti e non manca neppure la possibilità di far preparare – su richiesta – un pastone a base di carne fresca accompagnata da riso.

Canne panorama notturno dall'hotel majestic

Il mio soggiorno all’Hotel Majestic

L’accoglienza dell’hotel è tale che quasi dispiace dover uscire. Scherzo, ma non troppo.

Nei tre giorni che ho trascorso a Cannes sono stata così impegnata in hotel, da non aver avuto neppure il tempo per fare un tuffo in piscina.

panorama cannes da Le Suquet

Il primo giorno, dopo una passeggiata in città – con l’immancabile salita sulla collina de Le Suquet – siamo tornati in hotel per una degustazione di vini con la Sommelier Anais Beaudoin. Per noi aveva scelto tre vini, un bianco, un rosso e un rosato.

Degustazione vino rosso
Io preferisco sempre i vini rossi e anche in quest’occasione non mi sono smentita

Una degustazione che è stata organizzata sotto forma di gioco. A noi il compito di provare a indovinare la provenienza dei tre vini e il miglior abbinamento con i piatti che ci erano stati proposti come aperitivo.

Le Fouquet’s Cannes presso hotel majestic

E dopo l’aperitivo, scatta l’ora della cena che abbiamo consumato nella sala interna del ristorante Le Fouquet’s Cannes. Una brasserie parigina, molto elegante e di gran classe . Il menù offre piatti elaborati e vanta la consulenza di Pierre Gagnaire, uno chef tre stelle Michelin, tra i più celebri della Francia e del mondo. Ve lo ricordate? È anche il patron di Bordeaux SO Good, di cui vi ho già parlato qualche mese fa. Io ho ordinato una vellutata di asparagi e una sogliola grigliata con purea di patate.

selezione dolci

Difficile la scelta del dolce, perché non ci hanno portato un menù di carta, ma un vassoio con le scelte. Io nel dubbio avrei preso tutto il vassoio, ma non era il caso, allora ho optato per un babà con la crema.

A scuola di cucina con lo chef

cooking class all'hotel Majestic cannes

Tra le attività in cui siamo stati coinvolti il secondo giorno anche un corso di cucina con Pierrick Cizeron, Chef Executive del Majestic. Seguendo le sue indicazioni abbiamo preparato una fresca insalata di asparagi e agrumi
di Mentone. Gli asparagi infatti erano accompagnati da una salsa a base di yogurt e arance. Il tocco finale è stata la decorazione con fiori (commestibili) e foglioline di menta.
[continuate a leggere per trovare la foto del nostro piatto]

ingresso del Marché Forville di cannes

Al Marché Forville con lo chef

Buona norma prima di cucinare è quella di fare la spesa. Per questo, prima di entrare in cucina, siamo andati con lo chef a comprare gli ingredienti necessari al Marché Forville, il mercato più famoso e antico della città. Qui ne abbiamo approfittato anche per assaggiare la soccà, una sorta di piadina a base di farina di ceci . Cotta all’istante in forno e condita con un filo d’olio e una spolverata di pepe. Molto simile a quella che avevo già assaggiato al mercato provenzale di Antibes.

Chef per un giorno

Ma torniamo in cucina…

L’Hotel Le Majestic Barrière ci ha fatto trovare una gradita sorpresa: un vero cappello da chef e un grembiule personalizzato, con il nostro nome ricamato. Abbigliati così e con un maestro come Pierrick Cizeron, il risultato non poteva che essere super. Che ne dite?

insalata di asparagi e agrumi

Siamo stati bravissimi. Decisamente ci siamo meritati il pranzo, sempre al Le Fouquet’s Cannes, ma questa volta nella sala esterna con vista piscina.

Pranzo a Le Fouquet's Cannes

Visto che meraviglia il mio piatto?

Laboratorio di cocktail con Emanuele Balestra

Per non farci mancare niente, nel primo pomeriggio ci aspettava un laboratorio di cocktail con Emanuele Balestra, lo straordinario barman dell’Hotel Majestic Barrière di Cannes.

Emanuele Balestra barman del Majestic Cannes

Insieme a lui abbiamo preparato una capiroska allo zafferano. Il tutto su una terrazza con vista mare. Qui Emanuele Balestra coltiva le sue piante e alleva le api dalle quali produce miele. Solo passione e amore per la natura? No, sono anche gli ingredienti “segreti” che gli servono a preparare i suoi cocktail. Lo zafferano utilizzato per questo cocktail che arriva direttamente dal Marocco.

bicchieri lime e shaker

Dopo tanto lavoro eravamo un po’ stanchi ed avevamo bisogno di un un po’ di relax, sempre senza uscire dall’hotel. Ci siamo lasciati coccolare dalle abili mani delle ragazze della SPA Diane Barrière che ci hanno sottoposto ad un trattamento viso molto accurato.

SPA Diane Barrière hotel majestic

Al termine dalle seduta mi hanno detto che dimostravo 15 anni di meno! Avranno esagerato un po’, lo ammetto, Però bastava guardarsi allo specchio per vedere che l’effetto ringiovanente era molto evidente.

Divani SPA Diane Barrière

Per continuare la fase relax, ci siamo adagiate sugli ampi divani della SPA a sorseggiare un tè. Tutto questo rilassamento mi ha fatto passare la voglia di fermarmi un po’ in palestra.

Palestra Majestic cannes

Ero tentata dal fermarmi nella sauna o nel bagno turco, ma alla fine mi sono fatta prendere dalla voglia di sole e di azzurro. Molto meglio una bella passeggiata lungo la spiaggia di Cannes a farci baciare dal sole della Costa Azzurra, che ne dite?

Cena in hotel anche la seconda sera, ma questa volta al ristorante Le Petite Maison de Nicole, che offre una cucina più nizzarda e mediterranea. Il tutto, nelle serate del venerdì e del sabato, con accompagnamento di musica dal vivo.

ristorante Le Petite Maison de Nicole Hotel Majestic
Restaurant La Petite Maison de Nicole – Terrasse 1

Al Majestic ci sarebbe anche un terzo ristorante, Le BFire by Mauro Colagreco, ma non abbiamo avuto il tempo di provarlo. Vuol dire che è una buona scusa per tornare.

Le suite d’eccellenza del Majestic

Durante il nostro soggiorno abbiamo avuto anche occasione di visitare alcune delle suite d’eccelenza dell’hotel. In totale le suite sono 92, di cui 5 le più prestigiose. Il top è la suite Majestic.

Suite MAJESTIC - terrazza notturna
Suite Majestic

Non una suite, ma una supersuite! 650 mq su due livelli, con tanto di piscina privata, una palestra, una sala riunioni e ovviamente due camere da letto e ampi bagni. Che sia una suite vista mare non serve dirlo, lo do per scontato. Per rendere il soggiorno ancora più confortevole gli ospiti hanno a loro disposizione un maggiordomo.

Suite Dior hotel majestic
Suite Dior

Un po’ più piccola (450 mq) e senza piscina un’altra suite di prestigio, quella che porta il nome di Dior. Lo stile è completamente diverso. È arredata secondo il gusto Dior. E è qui che nei giorni del Festival di Cannes la Maison Dior ha il suo quartier generale. La suite è il punto di riferimento per le attrici che vengono qui a scegliere l’abito da indossare e con il quale sfilare sul red carpet e farsi illuminare dai flash dei fotografi.

Suite riviera hotel majestic
Suite Riviera

A me è piaciuta molto la suite Riviera, con l’immancabile vista sul mare e un arredamento con uno particolarissimo tocco nautico.

La suite Melodie evoca un capolavoro del cinema francese “Mélodie en sous-sol” (Colpo grosso al casinò ) di Henri Verneuil, con Jean Gabin e Alain Delon i cui ritratti decorano le pareti della suite. La cosa più bella della suite è una finestra a mezzaluna dalla quale entrano l’azzurro del cielo e del mare.

Suite Melodie hotel majestic
Suite Melodia

Completa l’elenco delle suite d’eccellenza del Majestic , la Suite Michèle Morgan, dedicata ad una delle regine del cinema francese.

Quanto costa soggiornare al Majestic

Ora che vi ho parlato di suite, di piscine e di maggiordomi penserete che un soggiorno qui è per pochi privilegiati. Non è così, Ovviamente le suite hanno un costo elevato, ma le camere possono avere più prezzi accessibili. Basta scegliere il periodo giusto. Quello che in assoluto costa di più è – come prevedibile – quello che coincide con i giorni del Festival di Cannes. In bassa stagione però i prezzi possono scendere di molto. In inverno, ad esempio, un camera con vista mare può costare sui 150 euro.

Visto che si stanno avvicinando le vacanze di Pasqua può interessarvi che l’hotel Majestic per queste giornate di festa ha pensato ad un pacchetto due persone: pernottamento, prima colazione e un’accoglienza al cioccolato a partire da 231 euro.

Cioccolata fondente

E a proposito di Pasqua, prima vi parlavo dei laboratori che il Majestic riserva ai bambini, per la vigilia di Pasqua c’è in programma un corso di pasticcera a tema cioccolata, riservato proprio ai più piccoli

Info utili

L’Hotel Le Majestic Barrière di Cannes si trova al numero 10 di Boulevard de la Croisette, 06407 Cannes
Telefono: +33 4 92 98 77 00
Per maggiori informazioni potete consultare il sito internet dell’Hotel Le Majestic in lingua francese e inglese

Scritta cannes stile hollywood

post #incollaborazionecon Atout France

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *