Inizia un altro viaggio

ponte missouriOggi voglio fare i migliori auguri di buon viaggio ad un amico. Francesco De Marzio che dopo il suo Giro del Mondo in Tanti Giorni, dal quale è nato il libro “Irina è andata via” inizia ora una nuova avventura.

Questa volta la meta del suo viaggio sono gli USA ad ovest di St. Louisnei territori della “Grande nazione indiana, andrò disordinatamente lungo i tanti “Oregon trails” – scrive Francesco sul suo sito – nella speranza di perdermi con calma e tranquillità in quei posti dove anche la storia è passata in “fretta e furia” fermandosi giusto il tempo di bere una birra e a volte dimenticandosi di pagare il conto.

Spero di trovare ancora chi mi affiderà quella corrispondenza piena di ricordi di ieri incaricandomi di recapitarla all’affascinante quotidiano di oggi, spero di scovare da qualche parte la Storia e la Cronaca e invitarle a sedersi accanto a me lungo il Missouri ad ovest di St. Louis, per ascoltare i loro incessanti cicalecci e quegli eterni battibecchi senza pretese. Ovviamente le immagini accompagneranno lo scritto in quanto recentemente mi sono accorto non riesco più a raccontare senza la compagnia di una fotografia di un tramonto, di un alba o semplicemente di un cane che ulula ad una luna che non c’è”.

St Louis

Ora il viaggio e poi…

Un nuovo viaggio che, lo sappiamo, ci regalerà un nuovo libro nel quale Francesco ci farà rivere attraverso le parole e le immagini le emozioni di questa nuova esperienza, forse meno avventurosa del giro del mondo in tanti giorni, ma altrettanto avvincente.

Se avete lette il suo primo libro,  “Irina è andata via” sapete di cosa sto parlando. Francesco ha un modo del tutto originale di raccontare i suoi viaggi, per Irina si affidato alla forma epistolare, chissà che cosa escogiterà per portarci nella sua America!  Francesco scrive con parole e immagini perché è anche un bravissimo fotografo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.