Kilimangiaro, ora è il mio turno

Oman

Quest’anno il noto programma Rai Kilimangiaro ha aperto le porte ai migliori travel blogger italiani.  Sulle Strade del Mondo per la prima volta va in TV. È infatti iniziato il conto alla rovescia per la mia di Simonetta Clucher (che poi sono io) al “Kilimangiaro”.

Domenica il celebre programma di Rai 3 parla di Oman e – come certamente sapete – visto che la nuova formula di questa stagione abbina ad un servizio l’intervista ad un travel blogger, tocca a me.

Anche se solo via Skype, e in veste di ospite, per me questo segna il ritorno in tv dopo diversi anni e, vi confesso, la cosa mi emoziona un pochino.

La telefonata della redazione è arrivata martedì pomeriggio mentre stavo tranquillamente guidando per tornare a casa. All’inizio pensavo ad uno scherzo di Camilla, giuro, la voce era simile e poi io e lei proprio due giorni prima avevamo parlato del programma e della scelta dei blogger ospitati fino a questo momento. Simpatica coincidenza vero?

È bastato poco però per capire che si trattava di una telefonata seria. “Eri già nella lista dei blogger selezionati” – mi ha detto la redattrice ed ha poi aggiunto “abbiamo aspettato un pochino perché volevamo farti parlare dell’Oman”.

Oman

E questo mi ha fatto doppiamente piacere selezionata per il Kilimangiaro, un programma che a noi viaggiatori piace molto  e in linea anche con la filosofia dei travel blogger, ma selezionata anche – e soprattutto – per i contenuti. E così toccherà a me parlare dell’Oman, una meta emergente nel settore turistico, ma ancora poco conosciuta in Italia, anche tra noi travel blogger. 

Oman
Oman, deserto e wadi

Che volere di più? Qualcosa ci sarebbe: trucco e parrucco e una bella scenografia… Si
vede che sono viziata dall’aver lavorato molti anni in televisione! Questa volta invece, visto il collegamento via Skype, sarà tutto molto più casalingo. Dovrò pensare a tutto io… anche alla scenografia. Ma quando si parla di viaggi e si ha una libreria piena di guide il gioco è fatto.

Guide turistiche
Come scenografia uno scaffale della mia libreria di viaggi

Rimane solo un po’ l’ansia da papera, ma questo è il bello (e il brutto) della diretta.
Meglio non pensarci, andrà tutto bene, anzi benissimo.

Oman
Io vado, mi attende il Kilimangiaro

Allora seguitemi tutti domenica 21 dicembre alle ore 17 circa su Rai3 Alle falde del Kilimangiaro e fatemi anche sapere se me la sono cavata o meno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.