Leonardo express, sequestrati biglietti made in China

Lo sapete che sono molto arrabbiata per il costo dei collegamenti Roma/Fiumicino e in particolare dell’aumento da 1 a 8 euro della tratta Parco Leonardo/Aeroporto. Oggi ho sentito una notizia che, non nascondo, mi ha fatto sorridere.

La Guardia di Finanza ha sequestrato un carico di biglietti del treno Leonardo Express, rigorosamente falsi e fabbricati in Cina. Si tratta di 2 milioni di titoli di viaggio per un valore sul mercato di 28 milioni e mezzo.

La truffa, pare preoccupi l’Assessore Regionale alla Mobilità Lollobrigida, che teme un’invasione di biglietti contraffatti. -per contrastare il fenomeno a Fiumicino verranno introdotti i tornelli elettronici. Io avrei un altro consiglio: invece che spendere soldi per i tornelli elettronici, perché non rendere meno appetibile la truffa? Insomma, abbassare il prezzo dei treni per Fiumicino farebbe contenti i viaggiatori e scontenti i truffatori.

One thought on “Leonardo express, sequestrati biglietti made in China

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.