Messico in corriera

viaggiare in Messico in corriera

C’è un modo molto conveniente per viaggiare in Messico, sono le corriere. 

La prima volta che sono stata in Messico  ho fatto un viaggio di tre settimane utilizzando esclusivamente i pullman di linea con partenza da Città del Messico e arrivo a Cancún, toccando durante viaggio diverse tappe, anche della costa pacifica.


Il bilancio è stato positivo, anche se prima di partire, lo ammetto, ero un po’ scettica: viaggiare con il pullman di linea non mi sembrava il massimo. Se non ridete vi confesso una cosa… immaginavo qualcosa come pullman fatiscenti e anche qualche passeggero con gallina al seguito.


La realtà è completamente diversa, mi è bastato il primo viaggio e mi sono subito ricreduta.  Mezzi moderni, molto comodi, puliti, con tanto di aria condizionata e televisore.


I pullman non sono tutti uguali, ce ne sono di varie categorie, quindi diverse categorie anche di prezzo, e molti sono anche perfetti per un viaggio notturno.

Il servizio di pullman messicani, intendo quello per grandi percorrenze, collega quasi ogni città, comunque tutte quelle principali, quindi basta pianificare gli spostamenti e i pullman vi porteranno quasi ovunque. Per le località non toccate direttamente da questo servizio ci sono altre linee di bus, magari di livello un po’ più essenziale, che coprono tratte locali più brevi.

Davvero spettacolari e ben organizzati i terminal dei pullman dove il viaggiatore trova tutto ciò di cui ha bisogno.



La soluzione più economica per viaggiare

Tra i lati positivi di viaggiare in corriere c’è l’aspetto del costo. Non è bassissimo, ma in ogni caso i pullman rappresentano il modo più economico e sicuro per spostarsi all’interno del Paese. 

pullman messico


Il prezzo comunque varia molto in base alla classe del pullman – che va dalla ejecutiva, quella più a buon mercato alla first class – e ovviamente dalla lunghezza della percorrenza.

Per le tratte più lunghe una buona soluzione potrebbe essere il viaggio notturno, che ha il vantaggio di far ottimizzare i tempi, inoltre dormendo in pullman si risparmia sul costo dell’hotel. In questo caso molto meglio scegliere un pullman di categoria superiore con sedili reclinabili e comunque più confortevoli. Non sarà ai come dormire in un letto, ma riduce di molto la scomodità di una notte in poltrona.

Ci sono però alcuni lati negativi

Tra i lati negativi di questo tipo di viaggio c’è il fatto che non tutte le località sono collegate da corse giornaliere, qui è fondamentale una buona pianificazione, a volte scegliere una tappa significa anche dover programmare una notte in più del necessario. 

Una notte in più potrebbe anche essere il frutto di un imprevisto, il più banale è quello di trovare il pullman pieno e dover rimandare la partenza. A me è successo una volta sola, poi mi sono organizzata.

corriera messico

Buona norma comprare i biglietti in anticipo

Nella prima parte del viaggio, visto che eravamo solo in due, compravamo i biglietti volta per volta, fin quando non ci siamo scontrati con un tutto esaurito. Nessuno ci correva dietro, quindi nessun problema a partire il giorno dopo, ma questa esperienza ci è servita. Abbiamo fatto un programma a tavolino e comprato tutti i biglietti in anticipo. In caso di ripensamento c’è sempre la possibilità di cambiarli.

C’è solo una cosa che davvero non sopporto dei pullman messicani: la temperatura polare dell’aria condizionata. Il consiglio che vi posso dare è quello di portarvi sempre dietro qualcosa di pesante per proteggervi dalla bassa temperatura. Io sono stata fortunata perché avevo comprato un bellissimo poncho al mercato che poi ho usato come coperta per tutto il viaggio. Attenzione a non sottovalutare questa mia raccomandazione, lo so che ve l’ho detto anche per i pullman in Myanmar, non sono io che esagero, è proprio l’aria condizionata ad essere esagerata.

Quando pensate al Messico non concentratevi solo sulle spiagge bianche e il mare turchino, è soprattutto un Paese montuoso, con cime che possono superare i 5 mila metri. Ve lo dico perché un lungo viaggio in pullman può significare anche un lungo susseguirsi di curve. Quindi cercate di avere un posto avanti e soprattutto la sera prima non bevete troppo, le conseguenze potrebbero essere poco piacevoli.

I vantaggi del viaggio in pullman

Il bello di viaggiare in pullman è anche quello che si ha la possibilità di socializzare con le persone che viaggiano con voi e talvolta scoprire delle “chicche” che non troverete sulle guide, di contro però c’è il fatto che limita l’indipendenza. Non ci si può fermare un attimo per visitare un villaggio particolare e neppure per fare una foto.

sala d'aspetto messico corriera


Complessivamente l’esperienza in pullman l’ho trovata molto positiva e sarei anche stata pronta ripeterla, ma quando sono tornata in Messico eravamo in 9, in questo caso è stato più saggio noleggiare un pulmino con autista, ci ha dato molta più libertà. 

La spesa del mezzo l’abbiamo divisa tra tutti e così la spesa è risultata molto conveniente, anche se i sedili erano meno comodi di quelli di un pullman e l’aria condizionata continuava ad essere alta, ma su quello almeno potevamo negoziare!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *