Messico on the road

Questa volta non è facile aggiornare il blog a distanza. Ci sono troppe cose da fare e il tempo non basta mai.
Proverò a riassumere un po´questi ultimi giorni.
Il viaggio è iniziato in una Città del Messico insolitamente fredda. Oltre a visitare la città ci siamo anche spinti nei dintorni per scoprire luoghi come Teothiuacan con le maestose piramidi del Sole e della Luna. E ancora le città di Taxco e Cuernavaca e il suggestivo sito di Xochicalco con il suo museo ecocompatibile. Questo ha rappresentato solo la prima parte del nostro viaggio. Lasciata Città del Messico ci siamo spostati in volo fino al Chiapas, dove abbiamo avuto l’occasione di navigare nello stupendo Canon del Sumidero e poi di nuovo on the road. Giornate però caratterizzate ancora da freddo e pioggia.
E pensare che quando studiavo geografia il professore parlava del Messico come il paese dell’eterna primavera!
Per me è stata una grande sorpresa, anche perché in Messico ero già stata e il clima era decisamente favorevole. Però se devo fare un bilancio, ancora parziale, tra i due viaggi questo è decisamente migliore, soprattutto per la compagnia. Altra grande differenza il modo di spostarmi. In questo viaggio abbiamo un pulmino privato con autista ed abbiamo anche fatto un volo interno. Nel mio primo viaggio invece è stato sempre on the road, ma un Messico tutto in corriera.
Con il  Chiapas è iniziata la seconda parte del viaggio. Ora mi trovo nello Yucatan e qui finalmente il caldo è arrivato prepotente,  poco male. Ci saranno le acque dei cenotes e del mar dei Caraibi, dove arriverò domani sera, a rinfrescare le mie giornate.
spiaggia di tulum
La chiusura di questo viaggio sarà tutta marina, con due importanti tappe: Tulum e Isla Mujeres. In un viaggio così lungo, un po’ di mare ci sta tutto. Anche il mio viaggio precedente era finito al mare. Quella volta fu a Playa del Carmen con escursione a Cozumel, due località che già allora mi erano sembrate troppo turistiche. 

4 thoughts on “Messico on the road

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *