Pollo alle pesche (Khoresh Holu)

Uno dei frutti dell’estate sono le pesche che possono essere mangiate in tanti modi diversi, dal dolce al salato, quella che Vi propongo oggi è una ricetta iraniana, o meglio persiana, quella del pollo alle pesche (Khoresh Holu).

Pollo alle pesche ricetta persiana

Forse vi sembrerà un abbinamento un po’ azzardato, ma prima vi consiglio di provarlo vi assicuro che vi stupirà.

Pesche: origine e proprietà

Perché proprio una ricetta persiana con le pesche? Ho scelto la ricetta del pollo persiano alle pesche perché questo frutto anche se è molto diffuso in Italia è originario dell’Asia, per l’esattezza dalla Cina, da cui fu poi esportato in Persia.

pesche

Nell’Europa Mediterranea arriva solo successivamente, grazie ad Alessandro Magno, mentre a Roma le pesche le troviamo solo a partire dal I sec d.C.. Fu poi grazie agli spagnoli che le pesche sono arrivate anche in America Latina.

ramo di pesco

Le pesche hanno proprietà sono ricche di sostanze antiossidanti, come i fenoli e il selenio, con effetti benefici sulla salute. Le pesche hanno anche proprietà antiobesità, antiinfiammatorie e antidiabetiche e combattono il colesterolo. La pesca ha anche effetti sulla bellezza, la presenza di vitamine A e C aiutano a mantenere la pelle sana inoltre favoriscono l’abbronzatura. Pensate che in Cina la pesca è simbolo di immortalità. La Cina è il primo produttore al mondo di pesche, l’Italia è il secondo, anche se con un netto distacco. Terzo gradino nel podio va alla Grecia.

Ricetta del pollo alle pesche

Anche se la ricetta si chiama pollo alle pesche, utilizzando lo stesso procedimento è possibile sostituire il pollo con altri tipi di carne, in particolare manzo o agnello, in entrambi i casi si abbinano bene alle pesche.

Gli ingredienti

  • cosce di pollo p pollo a pezzi
  • 4-5 pesche
  • 1 scalogno
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 1 bustina di zafferano
  • Olio q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Burro 50 g

Preparazione del pollo persiano alle pesche

soffritto

Per preparare la ricetta del pollo alle pesche la prima cosa quella di Far rosolare delicatamente aglio e scalogno tritato con olio e burro fino a ottenere una leggera doratura. A questo punto aggiungete il pollo, la cannella, la curcuma, sale e pepe e fate cuocere per una decina di minuti in modo che il pollo acquisti il sapore delle spezie.

preparazione della ricetta Pollo alle pesche


Completate ora la cottura aggiungendo acqua bollente, circa un bicchiere, e fate cuocere a fuoco lento e coperto per 30 – 40.

pesche cotte

Nel frattempo sbucciate le pesche, tagliatele a pezzi né troppo grandi né troppo piccoli e fatele saltare in padella per un paio di minuti con un po’ di burro fin quando non saranno leggermente caramellate

Pollo alle pesche ricetta iraniana

Quando il pollo sarà quasi cotto aggiungete lo zafferano, che avrete preventivamente sciolto in un dito di acqua bollente, e le pesche. Continuate ora la cottura per circa un quarto d’ora, sempre a fuoco lento e coperto.

piatto con Pollo alle pesche

Guarnite con delle foglioline di menta e servite in accompagnamento con del riso chelo o del pane Barbarì. Questo piatto è solo il primo passo verso la scoperta della cucina iraniana tra le sue caratteristiche il fatto di non essere molto piccante e anche l’uso delle spezie è fatto con la giusta parsimonia.

Altre ricette con il pollo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *