Ricetta degli speculoos

Il 6 dicembre si celebra San Nicola e in Belgio si festeggia con gli speculoos, una particolare ricetta di biscotti speziati che a dire il vero sono così buoni che vengono mangiati tutto l’anno, ma in modo particolare a dicembre.

ricetta speculoos

La prima volta li ho visti e assaggiati in Vallonia, buoni ma anche belli perché tagliati con particolari stampi di legno realizzati a mano a forma di Santo, di contadina, di casetta, di mulino a vento e di altri personaggi, ma vanno bene più semplici formine tonde o quadrate. C’è chi pensa è il nome speculoos derivi proprio da queste formine altri che l’origine sia legato alle spezie nell’impasto.

biscotti speculoos

Sulle spezie potete giocare anche a vostro gusto e scegliere quali utilizzare, secondo i vostri gusti. Io non avendo a disposizione le formine tipiche ho scelto una semplice forma tonda.

Non sono solo le spezie (chiodi di garofano, cannella e zenzero) a rendere così particolari questi biscotti, lo è anche l’utilizzo dello zucchero scuro che contribuisce a conferisce ai biscotti un particolare sapore e colore.

ricetta speculoos è tipica natalizia

Questi biscotti sono anche diffusi nei Paesi Bassi, in Germania e nella Francia settentrionale. 

In commercio si trova anche una crema spalmabile a base di speculoos sbriciolati

Qualche notizia storica

La nascita degli speculoos pare risalga al XVII secolo periodo che coincide con un momento particolarmente fiorente del commercio di spezie provenienti dall’oriente, anche se sono documentati per la prima volta solo nel 1870.

La ricetta degli speculoos

Se avete voglia di fare biscotti natalizi la ricetta degli speculoos è quella che fa per voi, facile e soprattutto veloce. La semplicità di questa ricetta garantisce sempre l’ottima riuscita e consente di coinvolgere nella preparazione degli speculoos anche i bambini.

Ingredienti

  • 500 gr di farina ’00
  • 300 gr di brown sugar dark  (oppure zucchero muscovado, in ultima alternativa zucchero di canna)
  • 240 gr di burro freddo
  • 80 gr di circa di acqua ghiacciata
  • 2 cucchiaino abbondante di cannella in polvere
  • 1 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere

Preparazione degli speculoos

La prima cosa da fare è quella di mescolare insieme farina, zucchero e spezie. A questo non dire sta punto non vi resta che tagliare il burro (freddo) a pezzetti e unirlo all’impasto.

impasto

Lavoratelo con attenzione aggiungendo successivamente anche l’acqua fredda. Se avete una planetaria farete prestissimo, impastando invece a mano ci vuole qualche minuto in più, ma è comunque veloce. Continuate a impastare fin quando non avrete un composto compatto e omogeneo, formate una palla che andrete ad avvolgere in una pellicola trasparente. Fate riposare in frigorifero per almeno un’ora.

pasta dei biscotti

Non appena sarete pronti togliete l’impasto dal frigorifero, dividetelo in più parti per comodità. Quindi andate a prendere una sfoglia sottile dello spessore di circa 3 mm, aiutandovi con un mattarello.
Aiutandovi con uno stampino date forma ai vostri biscotti.

speculoos in forno

Sistemate i biscotti in teglie ricoperte da forno, prima di cuocerli si consiglia di farli riposare in frigo per una mezz’ora. Cuocere in forno statico a 180° (preriscaldato) per circa un quarto d’ora

Altre ricette di dolci di Natale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *