Scendi dal treno e prendi lo scooter

scooter elettrico mimoto milanoDal treno allo scooter, un servizio di trasporto integrato che vede come partener Italo e MiMoto, che hanno appena firmato un accordo. Il servizio è attivo nelle città di Milano e Torino.Un modello di trasporto integrato che consente di muoversi velocemente da città a città – grazie all’alta velocità di Italo – e rapidamente nella città di arrivo annullando, o quasi, i problemi di traffico e parcheggio e rispettando l’ambiente. Sì, perché si tratta di scooter elettrici.

A disposizione dei viaggiatori ci sono 400 mezzi. 

La partnership prevede anche per i passeggeri di Italo prezzi dedicati e vantaggiosi. E non finisce qui. Chi è iscritto al programma fedeltà Italo Più, otterrà 20 minuti di scooter in omaggio. Per poterne usufruire è sufficente registrarsi sul sito mimoto.it o tramite app MiMoto eSharing inserire – al momento della registrazione- il codice mitalo. Altro vantaggio per gli utenti Italo più è quello di poter richiedere la Italo Card al costo di 10 euro, che include 60 minuti di corsa, che darà diritto a noleggiare gli scooter al presso di 0,16 al minuto anziché 0,23 . La card ha una validità di 30 giorni

Perché proprio Milano e Torino?

Il nuovo servizio – hà sipega Italo in una nota – offre ai propri clienti per rendere agevoli e sostenibili gli spostamenti cittadini quotidiani a Milano e Torino: in questo modo chi parte dai due capoluoghi potrà scendere in stazione e raggiungere comodamente il centro città con gli scooter elettrici MiMoto a prezzo scontato! Stesso discorso per il ritorno a casa dopo una giornata di lavoro.

Una soluzione sostenibile per queste due città di grande importanza per il network Italo – basti pensare che Milano è servita da ben 65 collegamenti giornalieri e Torino da 26 – e su cui anche MiMoto ha deciso di puntare per sviluppare e far crescere il suo servizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.