Maalula

A Maalula si parla ancora armaico

Ultima tappa prima di arrivare a Damasco è stata Maalula. Non è solo un piccolo villaggio arroccato tra le montagne Siriane. Maalula è famosa soprattutto per le sue case color celeste e giallo e per ...
norie

Hama, la città delle norie

Prosegue il mio viaggio in Siria, lasciata Apamea si ci siamo diretti verso Hama, che dista una cinquantina di km.  La cosa più interessante della citta di Hama sono le noria, che attraggono qui un g...
Sito archeologico

Apamea, sito archeologico greco – romano

  Apamea è stata la tappa più bella della giornata. Si tratta di  uno straordinario sito archologico siriano che si estende sull’altopiano di Gahab. La zona aperta al pubblico è una vasta area c...
Città morta Serjilla

Serjilla, la città morta

Primo giorno del 2008. Lasciamo Aleppo ci muoviamo verso Hama dove trascorremo la notte. Nel corso del viaggio di trasferimento abbiamo fatto tappa alla città morta di Serjilla, situata a circa 700 m...

San Simeone (Deir Seman)

Conoscete la storia di San Simeone? Era un monaco stilita. Il luogo dove visse, Deri Seman, dai tempi più antichi fu meta di pellegrinaggio. Oggi è una bella gita da fare in giornata da Aleppo  Il po...

Sergiopolis (Rusafa)

Lasciata Palmira ci siamo diretti verso Aleppo, ma prima abbiamo fatto tappa a Rusafa, l’antica Serjopolis (75£S).  La città ha origini molto antiche. Ne parla anche la Bibbia ed è citata negli...
tetrapilo Palmira

Palmira

Solo due ore di luce per vedere Palmira, Patrimonio dell’Umanità che domina una grande oasi in pieno deserto siriano. Due ore ore sono veramente poche, ma è inverno e fa buio presto. Il viaggio...

La bandiera della Siria

La bandiera della Siria è stata adottata nel 1980.  Icolori della bandiera della Siria sono quelli panarabismo che si trovano anche in molte altre bandiere arabe. Il colore rosso ricorda quello del s...