Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo apre la sua pagina Facebook

Israele turismo facebook

L’Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo in Italia ancora una volta ha scelto un grande appuntamento per aprire una nuova finestra sui social network. A febbraio a Milano, durante la  BIT, aveva lanciato il suo primo tweet ed ora da Rimini, in occasione del TTG che apre al pubblico proprio oggi, annuncia l’apertura della sua pagina Facebook “Visitate Israele”.

Un’accoppiata social che va ad arricchire l’impronta digitale dell’Ufficio del Turismo Israeliano in Italia con l’obiettivo di condividere con l’ampio pubblico del social network news, informazioni pratiche ed esperienze di viaggio sul Paese.

La pagina, che in realtà è on line già da quest’estate, ha subito riscosso un grandissimo successo di pubblico, soprattutto da parte di tanti viaggiatori, al punto che ha già superato il tetto dei 5mila “mi piace”.

La scelta L’Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo in Italia di utilizzare come forma di comunicazione i social network è perfettamente in linea con una politica più ampia a livello globale di Israele, già presente sui maggiori social media come a esempio Facebook, Twitter e ovviamente non poteva farsi mancare neppure uno spazio su Youtube  
 
Gerusalemme

A puntare sui social non è solo l’Ente del Turismo di Israele, ma anche le diverse municipalità israeliane, da Tel Aviv a Gerusalemme, solo per citare i casi più recenti, che nel rinnovare i loro siti web hanno inserito anche  il loro spazio social, per non parlare poi delle varie app che avvicinano sempre di più il pubblico al turismo israeliano.

Prima di lasciarvi vi ricordo una curiosità di cui  vi ho già detto che la pagina FB della Torre di David a Gerusalemme, ha già conquistato un record: l’invidiabile (e difficilmente superabile) di timeline più lunga di Facebook, arrivando indietro nel tempo di ben 1099 anni. Di più non è possibile, ma solo perché Facebook non lo consente, almeno per ora! Se andate al TTG non dimenticate di passare al Padiglione 2, stand 8-9,  Israele vi aspetta! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.