Viaggi di Capodanno

Dove vanno gli italiani a Capodanno? 

 

La prima cosa da dire è che partono. Questo uno dei dati che emerge dalla ricerca fatta da Skyscanner. Stando ai dati raccolti dal motore di ricerca viaggi si registra un aumento del 20%, rispetto allo scorso anno, per le partenze nel periodo compreso tra il 27 e il 31 dicembre.


New York, Amsterdam e Londra sono le tre mete più amate dai viaggiatori di fine anno. Non stupisce che a primeggiare sia la Grande Mela, Capodanno a New York è una di quelle esperienze che andrebbe fatta almeno una volta nella vita. Interessante la seconda posizione di Amsterdam che supera Londra. Restando in Europa crescono, in questo periodo, le prenotazioni per Parigi (5 posto), Praga (6 posto) e Budapest (10 posto), mentre Barcellona sembra in calo che perde due posizioni e si ferma al 7 posto, rimane invece stabile al 9 posto la capitale spagnola eppure il Capodanno a Madrid, tra acini d’uva e parrucche, è uno dei più entusiasmanti d’Europa. 

Buono anche il risultato di Milano, unica destinazione italiana fra le prime quindici in classifica, che guadagna un più che dignitoso 12 posto.

Anche se New York si conferma la destinazione più amata per Capodanno, osservando le altre destinazioni in classifica si vede che chi va più lontano ha tanta voglia di festeggiare al caldo. Secondo e terzo gradino del podio, per le mete a lungo raggio, vanno a Bangkok e l’Avana, rispettivamente al 4 e 8 posto della classifica generale.

Aumenta l’interesse, già alto, per Dubai che guadagna 4 posizioni, le stesse che perde Miami. Io ho trascorso il capodanno a Dubai due volte ed ho visto con con i miei occhi crescere le presenze nell’Emirato.

Quando partono gli italiani a Capodanno?


Decisamente gli italiani sembrano preferire le partenze a ridosso della notte di S. Silvestro. Il giorno che ha registrato maggiore interesse nella ricerca dei voli è sabato 30 dicembre, con circa il 26% in più rispetto alla media del periodo preso in esame. Segue venerdì 29 dicembre con oltre il 17%, mentre a destare meno interesse è proprio domenica 31, con oltre il 32% in meno di ricerche. Chissà, forse per il fatto che cada di domenica o perché se deve essere Capodanno all’estero, il 31 gli italiani voglio già essere sul posto, pronti a festeggiare.

Da dove partono gli italiani per Capodanno 

 


Né Fiumicino, né Malpensa, l’aeroporto italiano che registra il maggior numero di ricerche è quello di Bologna seguito da quello di Napoli. Per gli aeroporti di Milano e Roma rispettivamente terzo e quarto posto 

Dai dati diffusi da Skyscanner scopriamo anche che gli italiani sembrano accorciare le distanze per aumentare i giorni di permanenza. Aumentano in media i soggiorni ad Amsterdam, Londra e Parigi, diminuiscono quelli a New York e Bangkok.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.