Stoccolma, primo giorno

Stoccolma Stoccolma è una delle più belle città europee”

 

Questa frase non è mia, ma della mia guida che apre le pagine dedicate alla capitale svedese con queste parole. E Stoccolma è veramente una bella città.

 Per il primo vero giorno in Svezia, considerando la fatica del viaggio, la sveglia ha suonato un po’ di più tardi. In fondo anche la colazione, visto che la domenica la colazione era dalle 8 alle 10, siamo scesi per le 9,30 circa.
Sicuramente le migliori colazioni di questo viaggio le abbiamo fatte qui… e anche i pranzi.

 stoccolma

Dopo la passeggiata notturna della sera precedente ovviamente decidiamo di andare a piedi di nuovo. Un modo soprattutto per prendere contatto con la città seguendo uno degli itinerari della Lonley Planet.
Il Percorso ci ha portato anche a Palazzo Reale dove la domenica, alle 13, c’è il cambio della guardia in pompa magna, dire che abbiamo assistito al cambio della guardia è però un parolone, c’era troppa gente e quello che siamo riusciti a vedere è stato ben poco. Diciamo che abbiamo intuito il famoso cambio della guardia domenicale.
Gamla Stan
La visita al Palazzo l’abbiamo però rimandata al giorno successivo.
Poi abbiamo proseguito l’itinerario lungo le strade, anzi i vicoli e le viuzze, di Gamla Stan, la città vecchia. Passeggiando si attraversano i ponti, ma non ci si rende quasi conto che si passa da un’isola all’altra. Gamla Stan sorge su tre isole.
Dopo aver lungamente consultato le opportunità di tessere di Stoccolma abbiamo deciso, all’ultimissimo momento (io ero già davanti allo sportello) di prendere tutti la Stockholm Card. Una tessera anche costa 320 Sek e che consente viaggi illimitati sui mezzi pubblici, entrata nei musei e una serie di altre agevolazioni.
Panorama Gamla Stan
Abbiamo cenato in centro all’Hermitage, ritorante vegetariano che, nonostante qualche riserva iniziale, è stato promosso da tutti a pieni voti. Offriva un buffet libero, la libertà stava nel riempire il piatto allo sfinimento, a soli 100 sek te o caffè inclusi.

 La Stockholm Card vale 24 ore, quindi visto che il giorno seguente noi avremmo fatto ritorno in albergo con le macchine, l’abbiamo utilizzata fin dalla prima sera.

 Fatti due conti l’abbiamo utilizzata per rientrare in albergo. Vale 24 ore e il giorno successivo saremmo tornati in macchina.

2 thoughts on “Stoccolma, primo giorno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.