Viaggio in USA: Grand Canyon

grand canyon

9 agosto 2005

Dopo la pioggia del giorno precedente ci attendeva una giornata splendida, interamente dedicata al Grand Canyon. Una meta top del viaggio eppure non tutti la pensavano allo stesso modo da una ragazza a fine giornata mi sono sentita anche il rimprovero di aver perso troppo tempo. 

Secondo lei per vedere il Grand Canyon bastavano 15 minuti “arrivi ti affcci e lo hai visto”. Ma con che gente viaggio?!?! Perché non se ne sono rimasti a casa a vedere un documentario?
Il gruppo ormai mostrava alcune particolarità. Insomma esigenze molto diverse, per la serie chi la vuole cotta, chi la vuole cruda si siamo divisi. Così ognuno era libero scegliere come trascorrere il pomeriggio. Chi in pullman, fermandosi solo a fare foto dagli overlook, chi invece ha optato per una piacevole escursione a piedi

Tutti d’accordo nel vedersi alle 19 al centro visita per poter ammirare insieme il tramonto e scambiarsi le esperienze della giornata.
I più soddisfatti sono stati quelli che, come me, hanno fatto l’escursione. Per gli altri, come ho già accennato, la giornata è sembrata troppo lunga.

Tra gli incontri da segnalare quello con i condor che volteggiavano in cielo e quello con gli scoiattoli. Qualcuno un po’ curioso che voleva sapere che cosa c’era nei nostri zaini e qualcuno che si godeva il panorama come noi in una posizione di tutto rispetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.