Voli per New York senza quarantena

Con American Airlines da maggio voli da Roma a New York senza obbligo di quarantena

Nell’uovo di Pasqua di American Airlines ci sono voli in partenza da Roma con destinazione New York, senza obbligo di quarantena, che prenderanno il via il prossimo 8 maggio. Il tutto mantenendo fede a quello che un impegno della compagnia aerea, cioè garantire sempre e comunque la sicurezza dei passeggeri ed del personale.

New York

Un’attenzione alla salute di passeggeri ed equipaggio che è stata certificata anche dal Global Biorisk Advisory Council per l’intera flotta e per le lounge Admirals Club.

Si tratta di eccellenti misure volte alla tutela della salute e della sicurezza che prevedono, tra le altre cose tecniche di pulizia e sanificazione, in collaborazione con istituzioni leader nel campo della sicurezza e delle procedure medico sanitarie.

“Salutiamo con soddisfazione la prossima partenza dei voli Covid Tested di American Airlines tra New York e Roma Fiumicino”, ha dichiarato Ivan Bassato, Direttore Operations di Aeroporti di Roma. “La nuova procedura di viaggio, proposta da Aeroporti di Roma, rappresenta un valido strumento in grado di sostenere la ripresa del traffico aereo in sicurezza e ci auguriamo che presto possa essere adottata da altri scali e compagnie aeree”.

Entusiasmo anche da parte di American Airlines, con il Vice President EMEA Sales, Tom Lattig, che non vede di dare il benvenuto a bordo ai passeggeri da Roma. “American – ha spiegato Tom Lattig – è impegnata a riaprire i voli transatlantici in sicurezza e lavora a stretto contatto con le autorità locali e internazionali per stabilire protocolli di viaggio adeguati. Siamo inoltre molto grati per il supporto ricevuto da Aeroporti di Roma per le incredibili misure di sicurezza messe in atto a terra, ad integrazione e completamento dei nostri sforzi in volo”.

Come funziona il volo covid tested, senza quarantena

Ai passeggeri, prima della partenza, sarà chiesto di mostrare il risultato di un test COVID-19 negativo. Stessa cosa al ritorno, quando, sulla base delle attuali normative italiane, i passeggeri in arrivo a Roma effettueranno un ulteriore test rapido in aeroporto. Anche in questo caso l’esito negativo evita l’obbligo di quarantena.

A questo proposito ricordo che, grazie ad una accordo tra Aeroporti di Roma e l’Ospedale Spallanzani, a Fiumicino, a partire dal 6 aprile, saràpossibile eseguire un tampone antigenico in maniera semplice e veloce al costo di soli 20 euro, ottenendo il risultato dopo pochi i minuti. L’accordo prevede anche la possibilità di effettuare il test molecolare al costo di 69,88 euro. In quest’ultimo caso il risultato, arriverà entro via email o sms.

Il Covid test può essere prenotato on line e pagato direttamente in aeroporto con carte di credito, bancomat o da smartphone

Si potrà quindi volare da Roma a New York, senza obbligo di quarantena, tre volte alla settimana. I voli partono da Roma Fiumicino alle ore 16.55 e arrivano a New Yorl alle ore 7,15 del giorno successivo, con tutta la giornata davanti per tuffarsi subito nella Grande Mela. Il volo di ritorno invece parte dal mattina alle ore 9,40 con arrivo alle 13,05 a Roma.

Rimangono invece in vigore le norme previste per la quarantena per il volo Roma – Dallas, operato sempre da American Airlines. In ogni caso la compagnia raccomanda ai propri passeggeri di consultare sempre, prima della partenza, le restrizioni di viaggio e le condizioni di ingresso internazionali e dei governi locali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.